Home » Buoni o Cattivi torna su Italia 1 con Veronica Gentili

Buoni o Cattivi torna su Italia 1 con Veronica Gentili

Buoni e Cattivi ricomincia su Italia 1 con Veronica Gentili alla conduzione: “Racconterò il loro lato nascosto”. Il primo appuntamento andrà in onda martedì 7 Settembre 2021 in prima serata. La conduttrice, questa volta, dopo il successo riscosso alla prima serata di Rete 4, ha deciso di passare alle interviste a due. Queste sono state le sue parole a riguardo: “La considero una sorta di seduta di analisi”. (Continua a leggere dopo la foto)

buoni o cattivi

Buoni o Cattivi, un talk show politico in stile rotocalco

Buoni o Cattivi è un programma televisivo italiano di genere talk show, politico e rotocalco, in onda su Italia 1. Vengono mostrate una serie di interviste e film racconto per, a detta della conduttrice e ideatrice dello stesso programma, Veronica Gentili,“indagare la distanza tra il bene e il male, o quel bivio che abbiamo rischiato di attraversare”. Quest’anno il programma mostrerà un taglio diverso; non si parlerà solo di politica ma anche di baby gang, di donne che hanno subito violenza, di Napoli e dell’ossessione per le celebrità. Si parlerà di esperienze rapportate alla società e ogni ospite porterà in studio le proprie storie.

La conduttrice Veronica Gentili

Martedì 7 settembre 2021 andrà in onda il primo appuntamento di Buoni o Cattivi, il nuovo programma di Videonews condotto da Veronica Gentili. La conduttrice, a seguito del successo ottenuto grazie alle due stagioni di Stasera Italia Weekend e ad un primo exploit alla prima serata nel periodo estivo di Rete 4, si metterà in gioco con un format del tutto nuovo; la modalità dell’intervista a due. Da un lato l’intenzione di Mediaset è quella di puntare su uno dei volti più promettenti delle ultime stagioni, dall’altro di rendere più interessante e ravvivare la prima serata di Italia 1 da tempo carente di contenuti innovativi.

Queste le parole della conduttrice e giornalista appassionata al mondo del cinema in un’intervista a Fanpage.it: “Posso pensare alla possibilità di alternare i toni di serietà per l’argomento politico a temi che possano avere sfumature più sociali e culturali, o a momenti di maggiore leggerezza che mi portino anche verso l’infotainment. Ora ci sarà spazio per l’empatia, per l’approfondimento e per registri che potranno permettersi di essere a tratti anche più leggeri.

Sono una grande ascoltatrice nella vita di tutti i giorni e le interviste a due mi affascinano. E’ un modo per approfondire, conoscere l’interlocutore che hai davanti, dipende da come intraprendi una conversazione, dal tipo di empatia che si instaura. La considero una sorta di seduta di analisi; ti rendi conto che chi hai di fronte alla fine ha voglia di raccontarsi al di fuori del lato che il pubblico conosce”.

Chi saranno gli ospiti

Si partirà con Emis Killa, per poi passare a Diletta Leotta, Clementino e, per ultimo, entrerà un quarto ospite misterioso. Verranno mandate dunque in onda quattro puntate e, in ognuna di queste, parteciperà uno di loro nell’ordine appena riportato per parlare di vicende del tutto personali. Emis Killa racconterà la storia delle baby gang e di fenomeni musicali che raccontano l’odio di strada; Diletta Leotta affronterà il tema inerente alla violenza di genere e al body shaming.

La conduttrice sportiva che è stata vittima di critiche per i ritocchi di chirurgia plastica e di hacker che si erano impossessati di foto presenti sulla galleria del suo telefono. Anticipa a riguardo Veronica Gentili sulle pagine di Sorrisi e Canzoni Tv: “Ci regalerà il suo racconto personale parlando di cosa significhi vivere al centro del gossip, persino con un drone che si aggira dentro casa. Lei è una donna di spettacolo continuamente giudicata per le sue scelte”. Clementino racconterà di Napoli con le sue realtà e, infine, l’ospite a sorpresa, parlerà dell’ossessione nei confronti delle celebrità.