Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Carmine Elia è in pericolo di vita: il registra di “Mare Fuori” coinvolto in un incidente con due ragazze

Carmine Elia è in pericolo di vita: il registra di “Mare Fuori” coinvolto in un incidente con due ragazze

Carmine Elia: il registra di “Mare Fuori” è in pericolo di vita a causa di un incidente in cui è rimasto coinvolto. Codice Rosso al Gemelli di Roma per l’uomo di Cinisello Balsamo che era l’altro sfortunato nell’altra vettura dell’incidente al Foro Italico. La vettura di due ragazze giovanissime ha sbandato e dopo l’impatto per loro non c’è stato più nulla da fare. (Continua a leggere dopo la foto)

Carmine Elia

Carmine Elia è il regista di “Mare Fuori”, la serie italiana in onda su Rai 2 che racconta la storia di un gruppo di ragazzi dell’Istituto di Pena Minorile di Napoli. L’uomo è in gravi condizioni in seguito ad un incidente ad altezza del Foro Italico che, nella notte di domenica 10 luglio 2022, ha reso vittime due giovani ragazze, Giorgia Asia Anzuini e Beatrice Funariu. Il regista nato a Cinisello Balsamo era a bordo dell’Alfa Stelvio che ha subito il forte impatto della Citroën C3 delle due giovanissime amiche di 21 e 22 anni sulla tangenziale di Roma Est.

Il cinquatacinquenne è anche regista di “Don Matteo” e di un’altra serie italiana con Lino Guanciale che debutterà in prima serata su Rai1 dal titolo “Sopravvissuti”. Quest’ultimo è attualmente ricoverato in codice rosso al Policlinico Gemelli di Roma, dopo essere stato portato via d’urgenza dal luogo dell’incidente.

Le dinamiche dello scontro

Beatrice e Giorgia si trovavano a bordo di una una Citroen C1 ed erano dirette verso via Salaria. All’improvviso la loro vettura è finita oltre il marciapiede poi sulla corsia opposta proprio mentre stava sopraggiungendo in corsia di sorpasso l’Alfa Romeo Stelvio condotta dal regista cinematografico Carmine Elia. Anche se le cause dello sbandamento sono ancora sconosciute, l’impatto avvenuto in via del Foro Italico 605 è stato gravissimo. Sul posto sono intervenuti 118, vigili del fuoco e polizia municipale che ha bloccato il traffico nell’Olimpica fino alle 7 del mattino. Purtroppo le due giovani hanno perso la vita.

Carmine Elia: carriera professionale

Carmine Elia inizia a lavorare nel mondo del piccolo schermo nel 2001, quando aiuta Gianpaolo Tescari nella direzione di diverse miniserie come “Onora il padre”, “Il lato oscuro” e “Gli occhi dell’altro”. Elia si trova anche al fianco di Giulio Base in “San Pietro” e “Maria Goretti”. Il suo vero debutto arriva però alla regia della serie  “Don Matteo” con Terence Hill. Come altri suoi lavori citiamo poi “Nati ieri”, “Ho sposato uno sbirro”, “Terapia D’Urgenza”, “Occhio a quei due”, “Santa Barbara”, “La strada dritta”, “La dama velata”, “Il sistema”, “La porta Rossa” e la recente e nota serie tv “Mare Fuori”.

L’ultimo lavoro di Carmine è “Sopravvissuti”, una serie prodotta da Rai Fiction, con Lino Guanciale. Il racconto si incentra sulla storia di una nave che scompare nel nulla e di cui vengono trovati i resti l’anno dopo sulle coste africane. Tra tutti, solo sette passeggeri sono sopravvissuti e si portano dentro un terribile segreto.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004