Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Chi l’ha visto”, Federica Sciarelli “denuncia” la fake news su Piera Maggio

“Chi l’ha visto”, Federica Sciarelli “denuncia” la fake news su Piera Maggio

Tutti giorni sentiamo parlare di “fake news”, ma cosa sono? Si intendono per  notizie false, questa la traduzione letterale in italiano, tutte quelle informazioni false o fuorvianti, divulgate attraverso qualsiasi media o diffuse allo scopo di essere da questi rilanciate. In questi giorni è rimasta vittima di una fake news Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone, e Federica Sciarelli in diretta a Chi l’ha visto ha deciso di “denunciare” quanto accaduto. Vediamo insieme quale bufala è stata divulgata sulla signora Maggio. (Continua a leggere dopo la foto)

“Chi l’ha visto”, Federica Sciarelli “denuncia” la fake news su Piera Maggio

Piera Maggio è finita al centro di una fake news, creata ad arte in nome del clickbait. Un sito ha annunciato la morte della donna che dal 1º settembre 2004 sta cercando Denise Pipitone, la figlia scomparsa da Mazara del Vallo. Nel corso della puntata di Chi l’ha visto, trasmessa mercoledì 22 giugno 2022, Federica Sciarelli ha espresso la sua indignazione per un gesto tanto vergognoso. Ecco le parole della conduttrice: “Vogliamo iniziare in una maniera un po’ strana. Vogliamo denunciare che ieri è stato pubblicato un post davvero vergognoso su un sito che si chiama Calabria da Sogno.it. Il sito annuncia la morte di Piera Maggio. E poi viene ripreso, come spesso succede, da altri. C’è chi lo rilancia sui social, chiedendo di scrivere una preghiera oppure di mettere un cuoricino”

Poi la nota conduttrice ha spiegato anche il suo gesto: “Perché vogliamo denunciare questo? Perché per conquistare contatti si fanno questi titoli a effetto che sono delle vere e proprie bufale. È una mancanza di rispetto nei confronti di una donna che già sta soffrendo abbastanza, troppo per la scomparsa della figlia. Piera Maggio, quando si è accorta di questo post, con grande ironia ha scritto che forse qualcuno in questo momento sta festeggiando, ma gli roviniamo la festa. Lei sta conducendo una battaglia incredibile per trovare la figlia e tante cose le vanno contro”. Vediamo insieme la risposta di Piera Maggio. (Continua a leggere dopo la foto)

denise pipitone anna corona

denise pipitone piera maggio

“Ancora non sono morta”

Sempre durante la puntata di Chi l’ha visto, Federica Sciarelli ha aggiunto: “Secondo noi serve una regolamentazione. Devono esserci delle regole anche per questi siti. Non si possono sparare delle cose così, sparare sulle persone solo per conquistare più contatti, più pubblicità. Se vedete altre cose di questo tipo in giro, ditecelo e le denunceremo. Ovviamente il post poi è stato immediatamente rimosso”. Infine, su Twitter è arrivata anche la risposta di Piera Maggio: “Ancora non sono morta. Per coloro che stavano già festeggiando la notizia, non vorrei che gli abbia rovinato la festa. A parte gli scherzi, siete proprio degli sciacalli”.

Caso Denise Pipitone in Parlamento, Piera Maggio: “Non sappiamo se un giorno potremo riabbracciarla”

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004