Home » “Dexter – New Blood”: il killer è tornato in una nuova versione di se stesso, ma non così tanto

“Dexter – New Blood”: il killer è tornato in una nuova versione di se stesso, ma non così tanto

“Dexter – New Blood”. Dexter il killer più scaltro di tutti i tempi torna in una nuova versione di sé stesso, sarà veramente così? Lo scopriremo parlando della rinnovata serie terminata ben otto anni fa. Ecco la trama e il cast di questo inaspettato ritorno ospitato da Sky Atlantic a partire dal 10 novembre 2021 e in streaming su NOW con un episodio a settimana. (Continua a leggere dopo la foto)

"Dexter – New Blood"

A distanza di quasi 9 anni dal finale di serie del 2013, arriva “Dexter – New Blood”, che riporta sul piccolo schermo Micheal C. Hall, amatissimo protagonista della serie madre ancora interprete di Dexter Morgan. Quest’anno gli episodi saranno dieci e racconteranno di un Dexter mai visto prima d’ora. Esperto della scientifica di Miami, il protagonista ha una doppia identità: l’altra sua faccia della medaglia mostra un metodico ed insaziabile assassino seriale. Quest’ultimo, però, agisce secondo “un’etica tutta sua”. In questa nuova produzione non si parlerà tanto della sua “alternativa professionale”, quanto della sua nuova vita in cui si fa chiamare Jim. Come tutti sappiamo, però, le vecchie abitudini potrebbero tornare con un semplice piccolo stimolo.

“Dexter – New Blood”: la trama

Come probabilmente si ricorda, il finale dell’ultima stagione risalente al 2013 non è stato dei migliori, anzi: Dexter ha deciso di recidere la vita della sorella Deb sotto sua sollecitazione, è sopravvissuto miracolosamente ad un uragano, ed è arrivato in Oregon, dove si è costruito una nuova identità. Un finale confuso che non è stato per nulla apprezzato nemmeno dai suoi fan più fedeli. Showtime ha deciso così di rivisitare quell’idea che avrebbe potuto avere un enorme successo e di riproporre la serie. L’obiettivo principale è quello di trovare riscatto per il passo falso effettuato otto anni fa.

La riscrittura ha seguito le orme del revival di Will & Grace per ripartire con una prospettiva completamente diversa da quella vista sino ad allora. In Dexter: New Blood vediamo il protagonista in un nuovo scenario e in nuovi panni. Michael C. Hall sembra non essere cambiato per nulla negli anni nel suo aspetto fisico, ma nelle abitudini del suo personaggio si: quest’ultimo non è più un abile e spietato assassino, ma un serial killer ormai in pensione in attesa di nuovi stimoli per la sua immaginazione. Dexter non vive più a Miami, ora la sua dimora si trova ad Iron Lake, una piccola città coperta di neve a nord di New York.

Persino il suo nome è cambiato: ora si fa chiamare Jim Lindsay. Questa versione della serie mostra il livello più intimo della personalità del protagonista. Lo scenario è più introspettivo e non prevale più l’esposizione dei suoi pensieri tramite il suo stesso voice-over, bensì una uno sguardo prevalentemente rivolto alla sua interiorità. Non uccide un essere umano da quasi dieci anni: nutre le sue capre, va a pescare sul ghiaccio, partecipa ai balli di gruppo ed è in una relazione con uno sceriffo che si chiama Angela. Deve però affrontare in tutto ciò una spietata lotta contro il suo demone interiore, che rischia di prevaricarlo da un momento all’altro a causa del suo lavoro. Quest’ultimo, lavorando in un negozio di articoli sportivi circondato da pistole e coltelli, rischia infatti di ricadere puntualmente nella sua terribile abitudine. Succederà? Beh, sì! …Ma un bel po’ avanti con lo scorrere della storia.

Il cast

Il cast della serie assiste al ritorno di Michael C. Hall nel ruolo del protagonista Dexter Morgan e di suo figlio Harrison, interpretato da Jack Alcott. Clyde Phillips, showrunner delle prime stagioni, tornerà ancora una volta. Altre protagoniste sono Angela (Julia Jones) e la sorella defunta Deb, che verrà nuovamente interpretata da Jennifer Carpenter. Quest’ultima sarà una figura molto importante per il protagonista in quanto, questa volta, inciderà in particolar modo sulle sue decisioni. Il fantasma di Angela sostituirà addirittura quello del padre (presente nelle scorse stagioni) e influirà sull’equilibrio emotivo del fratello, sul limbo tra luce ed oscurità. Tra le new entry ci sarà invece Clancy Brown nei panni di Kurt Caldwell, un uomo di stima piuttosto conosciuto, che nasconde però un terrificante segreto.