Home » Festival di Sanremo 2022: tutto sulla settanduesima edizione

Festival di Sanremo 2022: tutto sulla settanduesima edizione

Festival di Sanremo 2022: L’evento musicale più atteso dell’anno torna con la sua settantaduesima edizione! Le tv ricominceranno a risuonare delle canzoni italiane  Ma chi sarà a condurlo? Chi saranno i concorrenti? Ma.. domande più ricorrenti.. Quando va in onda? Chi lo conduce? Quali cantanti partecipano? Quali sono le novità previste? (Continua a leggere dopo la foto)

Sanremo 2022

Le date del Festival 2022 sono state comunicate il 22 giugno durante la presentazione dei palinsesti Rai. Avrà luogo nel comune ligure presso il Teatro Ariston e durerà dal 2 al 5 febbraio 2022.

Chi condurrà il festival di Sanremo

Il nome del conduttore del Festival ha tardato per uscire allo scoperto. La Rai, però, ha lasciato intendere che sarebbero state molte le probabilità che, anche quest’anno, avrebbe chiamato in gioco Amadeus. Era il più gettonato per vari motivi alcuni tra i quali la sua abilità, durante la scorsa edizione, nel ringiovanire il programma presentandosi non solo come spigliato direttore artistico per la scelta di artisti di un certo livello, ma anche come valido conduttore. La musica di Diodato e dei Maneskin ne hanno, per l’appunto, dato prova.

Ulteriore motivo della possibilissima scelta del famoso conduttore è stato anche il peso che si è addossato nel gestire Sanremo 2021 in piena emergenza Covid e nella più totale assenza di un pubblico a cui rivolgersi. Ma Amadeus era d’accordo? Rispetto a Marzo e Luglio 2021, quando ha chiarito che non avrebbe ripetuto quest’esperienza per la terza volta, negli ultimi mesi aveva lasciato uno spiraglio aperto. Queste sono state le sue parole a riguardo: “Per me, la priorità è poterlo fare solo se ci saranno le reali possibilità di fare un Sanremo importante, il Sanremo della rinascita..”

Il direttore di Rai1 Stefano Coletta aveva ammesso di essersi più volte confrontato con il conduttore: “Riguardo Sanremo, con Amadeus, stiamo parlando da un po’ di tempo. Amadeus ci sta riflettendo, dobbiamo capire il potenziale espressivo di un Sanremo che tornerà, speriamo, nella potenzialità piena degli strumenti. Al di là dello show, penso sia innegabile il grande lavoro che Amadeus ha fatto come direttore artistico. Tornare indietro da quel tipo di lavoro sarebbe una regressione dello show e della cultura musicale. Quel lavoro dovrebbe continuare.”

La conferma di Amadeus è arrivata

Giovedì 5 Agosto durante il Tg1 delle 20.00 è arrivata la conferma che il conduttore sarà nuovamente Amadeus. Queste sono state le parole di Amadeus: “Ma chi l’avrebbe mai detto! Io, per primo, non avrei mai detto che avrei condotto tre Festival di Sanremo di seguito! È una grandissima gioia e per questo ringrazio l’amministratore delegato Carlo Fuortes e il direttore di Rai 1 Stefano Coletta che mi hanno voluto al timone della 72esima edizione del Festival di Sanremo, a febbraio 2022. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare, di cominciare ad ascoltare le canzoni, di condividerle con voi, ci saranno bellissime canzoni in gara, poi ci sarà lo spettacolo, il divertimento, le emozioni e tante sorprese.” (Continua a leggere dopo la foto)

Sanremo 2022

Chi affiancherà Amadeus al Festival di Sanremo 2022? Fiorello?

Chi affiancherà Amadeus al Festival di Sanremo 2022? Purtroppo Fiorello ha deciso di chiudere i battenti ancor prima di quando pensò di farlo lo stesso Amadeus. Non è però certo che la loro grande amicizia non possa fargli cambiare idea. Se ci fossero entrambi rimarrebbero altre due figure ad accompagnare i due conduttori durante quest’edizione: una potrebbe essere quella di un cantante (tipo, ad esempio Lorenzo Jovanotti) come si è visto nel 2020 Tiziano Ferro o, nel 2021, Achille Lauro.

L’altra potrebbe invece essere quella di uno sportivo come è stata Zlatan Ibrahimovic sempre nel 2021 o, addirittura, di un altro conduttore prendendo come ipotesi Gerry Scotti. Intanto è giunta voce che Fabio Rovazzi si sia autocandidato. Come presentatrici donne il nome più ricorrente è quello di Alessia Marcuzzi, che ha da poco lasciato la Mediaset. Un altro nome potrebbe essere quello di Simona Ventura che, lo scorso anno, ha dovuto rinunciare a causa del Covid.

Cantanti al festival di Sanremo 2022

Com’è sempre stata una prassi, il nome dei cantanti è sempre stato rivelato verso la fine dell’estate. Attualmente si è solo a conoscenza del fatto che Lorenzo Fragola si sia autocandidato. Molto probabilmente potrebbe tornare sul palco dell’Ariston anche Gaudiano il quale, nel 2021, vinse la Selezione Nuove Proposte.

Sanremo 2022: come verrà organizzato

E’ quasi certo che Amadeus ridurrà il numero dei cantanti in gara; a differenza del 2021 in cui erano presenti 26 cantanti, nel 2022 pare ne verranno scelti 20, Giovani compresi. Non ci sarà nemmeno il DopoFestival. Considerando le anticipazioni fornite da All Music Italia, il futuro e amato conduttore starebbe riflettendo sulla cancellazione della Selezione Nuove Proposte prendendo spunto dalla tattica adottata nel 2018 da Claudio Baglioni secondo cui si farebbero entrare direttamente due o più Giovani nel gruppo dei BIG. Einar e Mahmood, il quale vinse l’edizione 2018 con la sua canzone Soldi ne sono d’esempio. Quell’anno la selezione avvenne con due serate televisive in cui si esibirono 24 artisti, divisi in due gruppi da 12; i vincitori di ciascuna serata entrarono nella Sezione Big.