Home » Highlights Sky, mandati in onda per errore 10 secondi del goal di Morata: è caos

Highlights Sky, mandati in onda per errore 10 secondi del goal di Morata: è caos

Durante il weekend appena trascorso è andata in scena la quarta giornata del campionato di Serie A. Nella puntata di ieri, domenica 19 settembre 2021, della trasmissione Sky Il Club, condotta da Fabio Caressa, si è sfiorato “l’incidente diplomatico” con DAZN. Il programma Sky ha mandato in onda per errore gli highlights delle partite di Serie A di cui non ha i diritti. Per fortuna sono riusciti ad intervenire in tempo e a stoppare immediatamente le immagini. La situazione dei diritti televisivi sul calcio è abbastanza complessa in queste prime settimane di Serie A. Lo streaming di DAZN non convince gli abbondati e il rapporto qualità/prezzo sull’offerta dell’emittente satellitare Sky scatena critiche da parte dei telespettatori. (Continua a leggere dopo la foto)

Highlights Sky, mandati in onda per errore 10 secondi del goal di Morata

Durante l’appuntamento serale con Il Club di Sky Calcio, la trasmissione condotta da Fabio Caressa, è stato commesso un piccolo errore con gli highlights. Come ormai è noto, Sky non ha i diritti di trasmissione degli highlights pay delle partite dal momento che la Lega di Serie A ha deciso di non metterli all’asta. Eppure, nella puntata di ieri 19 settembre 2021, sono andati in onda per errore 10 secondi dell’azione che ha portato al goal di Alvaro Morata nella partita Juventus-Milan. La regia, notato immediatamente l’errore, ha stoppato le immagina appena in tempo. Mancavano davvero pochissimi secondi all’azione conclusiva del calciatore. In studio, dopo aver assistito al piccolo sbaglio di Sky con gli highlights, gli opinionisti hanno detto a Caressa: «Occhio che qui vengono con le manette e ci arrestano».

Diritti Tv Serie A

Tutti i match della Seria A 2021/22 saranno trasmessi in diretta su DAZN, mentre Sky manterrà la co-esclusiva di soli 3 match. Sul satellite ci saranno soltanto le partite di alcuni campionati esteri e delle coppe europee, mentre chi vorrà seguire la propria squadra del cuore dovrà abbonarsi a DAZN. Il problema non riguarda solo le partite in diretta, ma anche gli highlights. I diritti tv della Serie A, per le prossime tre stagioni, sono tutti a favore della piattaforma streaming e quindi Sky non trasmetterà tutte le azioni salienti delle partite, ma potrà trasmettere solo quelle delle tre partite per ogni giornata in co-esclusiva con DAZN.

Sky Sport nuova stagione 2021/2022, arrivano Antonio Conte e Melissa Satta