Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Ilaria D’Amico ritorna su Rai 2? Voci insistenti su Massimiliano Allegri

Ilaria D’Amico ritorna su Rai 2? Voci insistenti su Massimiliano Allegri

Ilaria D’Amico torna in tv? L’indiscrezione bomba arriva da Alberto Dandolo, che ne ha scritto su «Oggi». A detta sua la conduttrice potrebbe essere messa al timone di un talk in prima serata su Rai 2. La giornalista e attivista romana, specializzata nel ramo sportivo, a lungo volto di punta di Sky potrebbe presto finire nella grande famiglia della Rai.

d'amico

Ilaria D’Amico ritorna su Rai 2? Voci insistenti su Massimiliano Allegri

Si vocifera di un ritorno in tv di Ilaria D’Amico. A farne parola Alberto Dandolo su «Oggi». Secondo quanto scritto dal giornalista la conduttrice potrebbe prendere in mano addirittura un talk in prima serata su Rai 2. “Anche se non serviva la giornalista sportiva, rappresentata dal potente agente Beppe Caschetto, in questa ‘operazione’ ha avuto un supporter d’eccezione”, riferisce Dandolo. Pare si tratti del suo grande amico Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus.

Ilaria d'amico

Ilaria d'amico

L’indiscrezione bomba di Alberto Dandolo su «Oggi»

Allegri, secondo Dandolo, sarebbe “assai stimato da un influente dirigente Rai che considera preziosi i suoi consigli e le sue indicazioni”. Tuttavia, non è la prima volta che per la D’Amico si parla di una trasmissione tutta sua in prima serata. Anche Giuseppe Candela qualche settimana fa aveva parlato di “un programma informativo ma non solo politico” in prima serata.

Ilaria d'amico

Ilaria d'amico

Ilaria d’Amico aveva esordito nella tv di Stato

In verità si tratterebbe di un ritorno e non di un esordio per Ilaria D’Amico, perché la presentatrice ha iniziato la sua carriera proprio nella tv di stato, prima di passare a Sky. Studentessa in giurisprudenza alla “Sapienza” di Roma, era inizialmente orientata all’avvocatura come penalista. I suoi studi terminarono a quattro esami dalla laurea a 24 anni nel 1997 perché ricevette la chiamata di Renzo Arbore, conosciuto tramite l’amico di famiglia Arnaldo Santoro, che la volle a Rai International nel programma televisivo «La giostra del gol», trasmissione calcistica destinata agli italiani all’estero.

A lanciarla era stato Renzo Arbore: aveva solo 24 anni

Grazie alla collaborazione con Gianfranco De Laurentiis che curava la parte editoriale della trasmissione, D’Amico acquisì padronanza della materia calcistica, che le consentì di assumere la conduzione, su quello stesso canale, degli speciali relativi ai mondiali del 1998 e successivamente agli europei del 2000. L’inizio di una promettente carriera: nel 2001 è diventata giornalista pubblicista. In quegli stessi anni è al timone di «Cominciamo bene Estate» su Rai 3, al fianco di Corrado Tedeschi.

Ilaria D’Amico, una carriera tra giornalismo e sport

A novembre 2002 il debutto sulla piattaforma satellitare conducendo per Stream W l’Italia, programma di intrattenimento giornalistico con Sandro Curzi e Vittorio Feltri. Con la fusione di Stream e TELE+ in Sky Italia la D’Amico passò nel 2003 alla nuova emittente conducendo SKY Calcio show, approfondimento delle partite di Serie A. Il resto è cosa nota.

 

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004