Home » L’Aria che tira, Matteo Bassetti rimprovera Myrta Merlino: caos in diretta Tv

L’Aria che tira, Matteo Bassetti rimprovera Myrta Merlino: caos in diretta Tv

L’Aria che tira, condotta da Myrta Merlino, racconta e analizza l’economia e la politica più vicina alla vita di tutti i giorni. Il noto programma di approfondimento va in onda dal lunedì al venerdì su La 7 a partire dalle ore 11.00. In quest’ultimo periodo uno dei temi centrali della trasmissione è il Covid-19 e la reazione dei no-vax al green pass e alla campagna vaccinale. Nella puntata di ieri, 8 Novembre 2021, de L’aria che tira c’è stato uno scontro tra Renate Holzeisen, avvocato di Bolzano, nota per essere difensore di medici e infermieri vaccino-scettici, e Matteo Bassetti, primario del reparto Malattie Infettive dell’ospedale San Martino di Genova, il quale si è scagliato anche contro la padrona di casa. (Continua a leggere dopo la foto)

L’Aria che tira, Matteo Bassetti rimprovera Myrta Merlino: caos in diretta Tv

Durante la puntata di ieri, 8 Novembre 2021, de L’aria che tira c’è stato uno scontro in diretta Tv tra Renate Holzeisen, avvocato di Bolzano, nota per essere difensore di medici e infermieri vaccino-scettici, e Matteo Bassetti, primario del reparto Malattie Infettive dell’ospedale San Martino di Genova, il quale si è scagliato anche contro la padrona di casa. Dopo aver esposto le sue tesi “no-vax”, la Holzesein  ha ricordato che anche suo marito, di professione medico, è stato sospeso dal servizio, perché secondo lui il vaccino anti-Covid non è un vero vaccino.

A questo punto ha preso la parola Matteo Bassetti, il quale per prima cosa ha rimproverato Myrta Merlino: «Io apprezzo molto la vostra trasmissione, però stiamo davvero dando troppa voce a queste persone. Non è possibile che ogni programma veda tre quarti di trasmissione occupati da gente che non ha la minima idea di quello di cui sta parlando. Stiamo dando una importanza esagerata al movimento no-vax e agli scettici. Le trasmissioni televisive dovrebbero rappresentare il pensiero della maggioranza delle persone. Stiamo da un’ora e 15 minuti a sentire gente che parla contro i vaccini, contro il green pass, contro le organizzazioni sanitarie, contro i morti da Covid. Non è possibile questo». Dopo queste affermazioni si è scatenato il caos in studio. (Continua a leggere dopo la foto)

Un botta e risposta senza precedenti

Subito dopo le parole di Matteo Bassetti, Renate Holzeisen ha citato l’Ema, ma l’infettivologo ha immediatamente risposto: «Lei, signora, faccia l’avvocato e faccia fare i medici ai medici. Se suo marito è contro i vaccini, forse è meglio che cambi mestiere». A queste affermazioni l’avvocato ha risposto: «Lei non si permetta di giudicare mio marito. Lui non è contro i vaccini, ma evidentemente, a differenza sua, ha letto la documentazione dell’Ema». Infine, Bassetti ha replicato: «Taccia! Se ne vada in Austria, dove c’è il lockdown per quelli come lei. I non vaccinati non vanno al ristorante, né al bar, né al cinema. Ed è giusto così, perché lei è un problema e un pericolo per se stessa e per gli altri».

L’Aria che tira, Myrta Merlino minacciata da una no-vax: caos in diretta