Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Non è l’arena”, Massimo Giletti annuncio senza precedenti su Putin: cos’è successo

“Non è l’arena”, Massimo Giletti annuncio senza precedenti su Putin: cos’è successo

Ieri sera, 8 Maggio 2022, su La 7 è andata in onda una nuova puntata di Non è l’arena, il programma condotto da Massimo Giletti. La serata è stata animata da dei dibattiti con ospiti in studio e approfondimenti legati a temi d’immediata attualità, con una particolare attenzione alla situazione sociale e alla politica quotidiana nel nostro Paese. Tra i vari argomenti anche la guerra in Ucraina. Il conduttore ha deciso di sconvolgere il pubblico da casa portando in studio un ospite piuttosto chiacchierato. Vediamo cos’è successo. (Continua a leggere dopo la foto)

“Non è l’arena”, Massimo Giletti annuncio senza precedenti su Putin: cos’è successo

Massimo Giletti a quanto pare non sembra aver paura della censura e così ha deciso di portare come ospite ad Non è l’arena un personaggio molto vicino al presidente russo Vladimir Putin: “Per la gioia di chi vuole fare le liste di prescrizione dei giornalisti e mettere in testa il Copasir a qualsiasi tipo di televisione, ci saranno il professor Cacciari e Orsini. Sarà interessante ascoltare cosa avranno da dire. E ci sarà anche un giornalista russo, Vladimir Solovyov. Ascolteremo anche la sua voce se si può ancora fare”. Perchè questa scelta? Il conduttore ha ammesso: “Credo che nel momento in cui nel nostro Parlamento c’è la maggioranza di persone che facevano la fila per andare a mangiare con Putin e lo ritenevano un punto di riferimento, adesso veniamo accusati noi? Ma di che cosa?”. Giletti sfida la censura che si è abbattuta su CartaBianca. Cosa succederà al suo Non è l’arena? Staremo a vedere. (Continua a leggere dopo la foto)

Qualche curiosità sul conduttore

Massimo Giletti, classe 1962, è un giornalista, conduttore televisivo, conduttore radiofonico e autore televisivo italiano. Ha esordito come giornalista nel 1988 nella redazione di Mixer e come conduttore televisivo negli anni ’90 presentando i contenitori di Rai 2 Mattina in famiglia, Mezzogiorno in famiglia e I fatti vostri. Dal 2002 diviene uno dei volti più popolari di Rai 1, con la conduzione del varietà Casa Rai 1. Dal 2004 al 2017 ha condotto il contenitore domenicale L’Arena. Nel 2017, in seguito alla soppressione de L’Arena, ha lasciato la Rai per passare a LA7 dove conduce il talk Non è l’Arena. Dal 2020 è anche conduttore radiofonico su RTL 102.5.

“Non è l’Arena”, Matteo Bassetti parla dei nuovi casi di epatite acuta infantile in Italia

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor