Home » “Pomeriggio Cinque” sta per passare nelle mani di Simona Branchetti

“Pomeriggio Cinque” sta per passare nelle mani di Simona Branchetti

Pomeriggio Cinque News: la volontà partita a settembre dei piani alti di Mediaset sembra che stia per essere concretizzata. La prossima stagione televisiva sarà lieta di presentare agli spettatori un “post Barbara D’urso” che sta per passare nelle mani di Simona Branchetti. Intanto sono in corso le prove generali. Ecco tutto ciò che c’è da sapere su questa “news”, rimanendo appunto in tema. (Continua a leggere dopo la foto)

Pomeriggio Cinque News

Pomeriggio Cinque News è il programma costola di Pomeriggio Cinque. Nell’ultimo periodo a Cologno Monzese si stanno svolgendo le prove generali in vista della prossima stagione televisiva. Da una parte c’è Francesco Vecchi che, com’era già successo nei primissimi mesi della pandemia nel 2020, condurrà in solitaria Mattino Cinque News. Nell’altra sponda c’è invece, per la prima volta dopo più di 12 anni di storia del programma, una parte di format di Pomeriggio Cinque sviluppata nella versione “News”. Di questa nuova produzione vedremo però al timone Simona Branchetti, già vista quest’estate alla conduzione di Morning news. Per quanto riguarda Barbara d’Urso, invece, tornerà al timone del programma originale lunedì 17 gennaio.

Pomeriggio Cinque News: di cosa si tratta

Come già detto in precedenza, alla guida del nuovo Pomeriggio Cinque News ci sarà Simona Branchetti. Il format previsto non si differenzia di tanto da quello originale del programma della D’Urso. Ciò che si andrà a fare sarà approfondire determinati argomenti che purtroppo vengono trattati in un primo momento in maniera sbrigativa. Stiamo parlando ad esempio del tema Covid, quindi dell’aumento dei contagi che si sta riscontrando in Italia nelle ultime ore, che Barbara affronta generalmente nella seconda parte di trasmissione. Ciò che cambia è anche la scaletta a cui si atterrà Simona per raccontare le varie vicende. Quest’ultima sarà inoltre affiancata da alcuni volti di rilievo come Bruno Vespa e Roberto Poletti, nel secondo spazio dedicato alla vicenda del pallavolista Roberto Cazzaniga e Vladimir Luxuria, Carmelo Abbate, che erano soliti presentarsi sulle storiche poltrone bianche e una psicoterapeuta in collegamento.

Sembra che il volere dei piani alti di Mediaset si stia finalmente per concretizzare. E’ da un po’ di tempo, infatti, che l’azienda stava pensando di ridare al programma di Barbara d’Urso l’identità che lo ha sempre contraddistinto, che era stata persa con il netto cambiamento editoriale subito a settembre. L’obiettivo principale, dunque, è quello di ripristinare parte di quelle dinamiche che prima si costruivano sulle storiche mitiche poltrone bianche. A capo di questo compito questa volta ci sarà dunque la Branchetti che però, invece che sulle poltrone, dovrà disporre gli ospiti in studio attorno a due tavoli.