Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Quarto grado”, i casi della puntata di stasera venerdì 3 giugno

“Quarto grado”, i casi della puntata di stasera venerdì 3 giugno

Stasera, venerdì 3 giugno 2022, su Rete 4 andrà in onda una nuova puntata di “Quarto grado”: ecco alcune anticipazioni. Il programma andrà in onda alle 21.20 su Rete 4. In alternativa è possibile seguire la trasmissione in streaming on-demand gratuitamente, su Mediaset Infinity.

Quarto grado anticipazioni della puntata di stasera 3 giugno 2022

“Quarto grado”, le anticipazioni della puntata di stasera 3 giugno 2022

Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero parleranno su Rete 4, di alcuni casi di cronaca nera ancora irrisolti. Nella puntata di stasera si parlerà ancora del caso di Giuseppe Pedrazzini, il 77enne trovato in un pozzo vicino a casa, a Toano (Reggio Emilia), la sera dell’11 maggio. Erano tre gli indagati per la morte dell’anziano: il genero Riccardo Guida, la figlia Silvia Pedrazzini e la moglie Marta Ghilardini. I tre sono stati scarcerati, tuttavia gli inquirenti non sanno ancora se quella di Pedrazzini sia stata una morte accidentale oppure no.

Leggi anche: “The Girl From Plainville”, su Starzplay la serie true-crime con Elle Fanning, Chloë Sevigny e Colton Ryan

“Quarto Grado”: il caso di Liliana Resinovich

A “Quarto Grado” si andrà ancora più a fondo sul mistero ancora irrisolto di Liliana Resinovich, la donna ritrovata senza vita in un bosco vicino casa, a Trieste, il 5 gennaio scorso. Proseguono le indagini per capire se la donna si sia suicidata o se qualcuno la abbia assassinata. Gli inquirenti continuano ad indagare per sequestro di persona a carico di ignoti. Le persone più vicino alla donna sembrano essere innocenti, anche perché sia il marito Sebastiano Visintin, sia l’amico speciale Claudio Sterpin sembrano avere alibi di ferro.”

 

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004