Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Storie Italiane”, Eleonora Daniele si commuove in diretta ricordando Andrea

“Storie Italiane”, Eleonora Daniele si commuove in diretta ricordando Andrea

Storie italiane è un programma televisivo in onda su Rai 1 dal 2011 e condotto da Eleonora Daniele dal 2013. Ogni giorno la nota conduttrice racconta i fatti più importanti della cronaca italiana. Nella puntata di oggi 11 febbraio 2022, si è tornati a parlare della storia di Andrea, “il ragazzo dai pantaloni rosa” che si tolse la vita dieci anni fa a soli 15 anni di età, poiché bullizzato. Eleonora Daniele è scoppiata in lacrime e la commozione nello studio di Storie italiane era palpabile. Vediamo nel dettaglio cos’è accaduto. (Continua a leggere dopo la foto)

“Storie Italiane”, Eleonora Daniele si commuove in diretta ricordando Andrea

Il colore rosa è stato predominante negli outfit dei concorrenti dell’ultimo Festival di Sanremo. Tutte le sue sfumature sono state portate in prima serata sul famoso palco dell’Ariston da artisti di tutte le età. Nella puntata di oggi 11 febbraio 2022, di Storie Italiane Eleonora Daniele è tornata a parlare della storia di Andrea, “il ragazzo dai pantaloni rosa” che si tolse la vita dieci anni fa a soli 15 anni di età, poiché bullizzato. In collegamento con la Daniele Teresa Manes, madre di Andrea. E subito dopo averla introdotta, la Daniele ha cominciato ad essere travolta dall’emozione: «Non riesco tanto a parlare, Teresa», ha ammesso visibilmente commossa. Poi parlando della canzone Abbi cura di te di Highsnob e Hu, la Daniele ha iniziato a piangere dichiarando: «Scusate ma io mi sono commossa, queste parole sono molto forti sai? Avete una canzone bellissima, un testo bellissimo e sentendo la storia di Teresa secondo me… arriva proprio dritta all’anima». (Continua a leggere dopo la foto)

Sangiovanni un esempio per tanti giovani

Anche qualche giorno fa, Eleonora Daniele parlando di Sangiovanni, che non ha paura di indossare il rosa, e riferendosi sempre alla storia di Andrea è scoppiata in lacrime ammettendo: «Guardando questa foto mi sono messa a piangere. Sono passati anni dalla sua morte, ma se lui oggi potesse vedere che il rosa è un colore che stanno indossando tanti ragazzi, che ora sarebbero suoi coetanei, forse non avrebbe più paura». Morire solo perchè si preferisce un colore ad un altro è qualcosa di assurdo. Storie come quella di Andrea non dovrebbero esistere eppure accadono ancora molto spesso. Sicuramente gli artisti, come Sangiovanni, possono essere un esempio per tanti giovani vittime di bullismo.

“Sanremo 2022”, Sangiovanni si racconta: dalla paura di morire all’amore per Giulia Stabile

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004