Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Striscia la notizia”, Vittorio Brumotti vittima di un’aggressione a Milano

“Striscia la notizia”, Vittorio Brumotti vittima di un’aggressione a Milano

Una nuova missione di Vittorio Brumotti per segnalare le piazze italiane della droga. L’inviato di «Striscia la notizia», dopo aver ricevuto numerosissime richieste di aiuto da parte di residenti della zona, è giunto al Parco Sempione di Milano, in pieno centro. Un luogo, che per chi non lo sapesse, è a pochi passi dal Castello Sforzesco. Si tratta di una zona popolata ogni giorno da bambini, famiglie, sportivi. E purtroppo a questi si aggiungono anche gli spacciatori.

brumotti

“Striscia la notizia”, Vittorio Brumotti vittima di un’aggressione a Milano

Vittorio Brumotti, l’inviato biker ha dapprima documentato il traffico di cocaina in pieno giorno, poi è finito nel mirino degli stessi spacciatori, che noncuranti dell’arrivo delle forze dell’ordine, hanno cercato di braccare Brumotti e il suo cameraman. Una escalation di insulti, invettive, attacchi verbali che nel giro di poco sono diventate delle vere e proprio minacce. Ne è venuto fuori un inseguimento attraverso tutto il parco sotto gli occhi sconvolti dei cittadini. Brumotti, grazie alla sua bicicletta, è riuscito per fortuna a dileguarsi. È andata peggio al cameraman, che è stato colpito dagli spacciatori dal lancio di una bottiglia. Per fortuna per lui non ci sono state gravi conseguenze.

Brumotti

Lo spaccio di droga al parco Sempione

Minacciato, inseguito e spinto alla fuga. Vittorio Brumotti è stato aggredito nei giorni scorsi a Milano mentre girava un servizio di «Striscia la notizia» per documentare lo spaccio di droga all’interno di parco Sempione, in pieno centro città. “Un polmone verde frequentato quotidianamente da bambini, famiglie, sportivi e anche da spacciatori. L’inviato biker prima documenta il traffico di cocaina in pieno giorno, poi, nonostante l’arrivo dei carabinieri, diviene oggetto di una vera e propria caccia all’uomo assieme al suo cameraman”, spiegano dal tg satirico di Canale 5, che ha mandato in onda il servizio giovedì sera.

brumotti

brumotti

“Striscia la notizia”, Brumotti accerchiato in pieno centro

Si è partiti dagli insulti, poi si è arrivati ad un inseguimento. Brumotti, come dicevamo in apertura, grazie alla sua bicicletta, è riuscito a scappare. Cosa invece che non è riuscita al cameraman, colpito dagli spacciatori dal lancio di una bottiglia. Per fortuna non c’è stata alcuna grave conseguenza per l’operatore del tg satirico di Antonio Ricci.

brumotti

Spaccio a Milano Centrale: cosa è successo all’inviato

Non è la prima volta che il ciclista subisce un’aggressione  a Milano. A gennaio del 2018 Brumotti è rimasto coinvolto in uno scontro mentre girava immagini sullo spaccio in Centrale. Allora era stato minacciato dai pusher, che avevano lanciato sassi e bottiglie. A maggio 2020 un fatto ancora più grave: il biker venne ferocemente colpito Porta Venezia. In quell’occasione il giovane perse addirittura i sensi.

 

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004