Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Barù, lutto in famiglia: come ha reagito l’ex gieffino

Barù, lutto in famiglia: come ha reagito l’ex gieffino

Grave lutto per Barù e per tutta la sua famiglia. È morto all’improvviso uno dei dei nomi più noti nel mondo dell’arte e dell’aristocrazia italiana. Gaetani ha condiviso un post sui social con una foto particolare, dove ha lasciato intendere ai fan che era successo qualcosa di grave.

Barù lutto

Lutto nella famiglia di Barù

È morto Manfredi della Gherardesca, il cugino del noto conduttore Costantino. Era un mercante d’arte ed aveva 60 anni. Il tragico episodio è successo martedì 31 maggio. Per esprimere il suo dolore per la persona cara che è venuta a mancare, Barù ha condiviso suo social una foto morto particolare: una schermata tutta nera.

Non sono note le cause della morte dell’uomo, ma si ipotizza che sia stato a causa di un malore avvertito all’interno del castello di famiglia che si trova a Castagneto Carducci. I soccorritori sono intervenuti verso l’ora di pranzo per cercare di rianimarlo, ma per lui non c’è stato niente da fare.

Leggi anche: “L’Isola dei Famosi 2022”, salta la puntata del 3 Giugno 2022: ecco perché

Chi era Manfredi della Gherardesca, morto lo scorso 31 maggio

Manfredi della Gherardesca era nato il 5 agosto 1961 ed era il terzogenito di Guelfo della Gherardesca. Aveva due fratelli: Sibilla e Gaddo. La sua vita l’ha passata tra il castello sul colle castagnetano in Toscana e la casa di Londra. Manfredi era il managing director presso Mdg Fine Arts and Interiors, l’azienda che lui stesso aveva creato nella capitale britannica. Prima di questo, aveva diretto per diversi anni la sezione italiana della casa d’aste Sotheby.

L’uomo era sposato con la principessa Dora Lowenstein di origini bavaresi e figlia dell’ex manager dei Rolling Stones, i membri del gruppo che erano stati ospitati nel suo castello. Oltre alla moglie Dora lascia due figli: Aliotto e Margherita. Anche il fratello ha ricordato l’uomo sui social. Ha parlato di quanto fosse un uomo buono e che si rammarica del fatto che lo ha potuto vivere poco, in quanto era in giro per il mondo, mentre viveva a Milano. “Ora era il momento in cui potevano stare insieme invece se n’è andato”, ha scritto.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004