Home » Chi è Alessandro Cattelan, tutto sul conduttore Tv: dalla vita privata alla carriera

Chi è Alessandro Cattelan, tutto sul conduttore Tv: dalla vita privata alla carriera

Orami è tutto pronto, Alessandro Cattelan approderà in autunno su Rai 1 con un nuovo programma intitolato Da Grande. Sarà uno show moderno e frizzante, dove non mancheranno in alcun modo momenti di canto, ballo, divertimento ma anche spazi dedicati ad approfondimenti, attraverso monologhi, performance, chiacchierate con i vari ospiti, dialoghi interessanti. Un varietà completo che forse non si vedeva da anni. In attesa di vederlo sul piccolo schermo scopriamo qualcosa in più sia sulla sua vita privata che pubblica. Quanti anni ha? È sposato? Ha figli? Com’è iniziata la sua carriera nel mondo della televisione? Ecco le risposte a queste domande e tante altre curiosità.

Alessandro Cattelan

Chi è Alessandro Cattelan? La sua vita privata

Alessandro Cattelan è nato a Tortona, in provincia di Alessandria, l’11 maggio 1980 ed è un conduttore televisivo e conduttore radiofonico italiano. Ha 41 anni, è alto 178 cm e pesa circa 73 Kg. È del segno zodiacale del Toro. Oltre ad essere conduttore televisivo e radiofonico si è cimentato anche nell’attività di scrittore. Inoltre, Cattelan ha avuto anche una breve carriera calcistica come difensore centrale, dipanatasi unicamente nelle divisioni dilettantistiche. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, nell’aprile 2014 Alessandro ha sposato la modella svizzera Ludovica Sauer, dalla quale ha avuto due figlieNina, nata nel 2012,  e Olivia, nata nel 2016. Infine, il noto conduttore Tv è molto attivo anche sui social. Il suo profilo Instagram ufficiale (@alecattelan) è seguito da oltre 1,6 milioni di followers.

La sua carriera nel mondo dello spettacolo

Alessandro Cattelan ha esordito nel 1987 come componente della giuria nel voto delle canzoni della 30ª edizione dello Zecchino d’Oro.  Nel 2003 su Italia 1 ha presentato il programma per bambini Ziggie, insieme all’omonimo pupazzo e a Ellen Hidding. Poi nell’estate del 2004 ha debuttato su MTV Italia, dove gli è stato affidato Most Wanted, programma di interazione con i giovani telespettatori dell’emittente. In seguito ha collaborato come inviato al programma di Italia 1 Le Iene. Nel 2009 è entrato a far parte del cast della trasmissione domenicale condotta da Simona Ventura Quelli che il calcio e… su Rai 2. Nel 2011 è passato a Sky Italia, diventando il presentatore del talent show X Factor.  Il 10 dicembre 2020, durante la puntata finale della quattordicesima edizione del talent, ha annunciato l’abbandono della conduzione di X Factor, dopo dieci anni. Ora da settembre 2021 diventerà un volto noto di Rai 1.

Palinsesti Rai 2021/2022, serie e programmi Tv: tutte le novità della prossima stagione