Home » Chi è Manuel Agnelli, tutto sul famoso cantautore e produttore italiano

Chi è Manuel Agnelli, tutto sul famoso cantautore e produttore italiano

Ormai è tutto pronto per la nuova edizione di X Factor 2021 che andrà in oda a partire dal prossimo 16 Settembre. Tra i giudici del programma anche il cantautore, musicista e produttore discografico italiano Manuel Agnelli. In attesa di vederlo alle prese con i concorrenti del famoso talent musicale, scopriamo qualcosa in più sia sulla sua vita privata che pubblica. Quanti anni ha? È sposato? Ha figli? Com’è iniziata la sua carriera nel mondo della musica italiana? Ecco le risposte a queste domande e tante altre curiosità. (Continua a leggere dopo la foto)

Manuel Agnelli

Chi è Manuel Agnelli? La sua vita privata

Manuel Agnelli è nato a Milano il 13 marzo 1966 ed è un cantautore, musicista, produttore discografico e personaggio televisivo italiano, fondatore e frontman degli Afterhours. Ha 55 anni, è alto 177 cm e pesa circa 75 Kg. È del segno zodiacale dei Pesci. Manuel Agnelli è cresciuto a Corbetta, in provincia di Milano e si è diplomato presso l’I.T.A.S. “G. Bonfantini” di Novara.  L’artista ha poche passioni nella vita oltre la musica. Una di queste è l’Inter. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, Manuel ha una compagna di nome Francesca Risi. Dalla loro lunga storia d’amore è nata sedici anni fa Emma. Infine, il cantante è molto attivo anche su Instagram. Il suo profilo social (@aew.manuelagnelli) è seguito da oltre 161 mila followers.

La sua carriera musicale

La carriera musicale di Manuel Agnelli è iniziata nel 1985 quando ha dato vita agli Afterhours insieme con Lorenzo Olgiati (basso) e Roberto Girardi (batteria). Agnelli canta e suona la chitarra; in alcune occasioni suona il pianoforte. Ai tre poi si è aggiunto poco dopo Paolo Cantù (chitarra). Nel 1987 gli Afterhours hanno pubblicato il singolo My Bit Boy, a cui è seguito il loro primo album All the Good Children Go to Hell (Toast Records) segnalato dalla rivista italiana Il Mucchio Selvaggio tra i dieci migliori dischi italiani degli anni ottanta. Dopo gli Afterhours hanno pubblicato numerosi altri album, tra cui: During Christine’s Sleep, Pop Kills Your Soul, Germi, Hai paura del buio, Non è per sempre, Quello che non c’è, Ballate per piccole iene,  I milanesi ammazzano il sabato, Padania e Folfiri o Folfox.  Nel 1989 ha fondato con altri musicisti l’etichetta discografica Vox Pop, che è rimasta in attività fino al 1997. Infine, la sua carriera in Tv è iniziata nel 2016 come giudice alla decima edizione del talent show musicale X Factor. Manuel sarà di nuovo tra i giudici anche di X Factor 2021.

X Factor 2021, quando inizia e cast: tutto sulla nuova edizione del talent