Home » Claudio Amendola, tutte le curiosità sul famoso attore

Claudio Amendola, tutte le curiosità sul famoso attore

Claudio Amendola è un famosissimo attore molto amato in Italia. È stato protagonista in numerose serie televisive di successo, ma anche al cinema con pellicole molto famose. Amendola è molto famoso e sicuramente conoscerete alcuni momenti della sua vita e della sua carriera, ma siamo sicuri che le curiosità che vi sveleremo di seguito non le conoscerete. (Continua dopo la foto…)

Chi è Claudio Amendola

Amendola è figlio d’arte. L’attore infatti è nato il 16 febbraio 1963 a Roma da Ferruccio Amendola e Rita Savagnone, entrambi attori e doppiatore. Prima di trovare il successo come attore, Amendola ha fatto una miriade di lavori. Ha infatti lavorato come commesso e manovale dopo aver finito la terza media. L’esordio è arrivato a diciannove anni col ruolo del pugile ebreo Davide Sonnino nella miniserie TV Storia d’amore e d’amicizia. Ad essa sono seguiti ruoli nelle commedie italiane dei primi anni ottanta, tra cui Vacanze di Natale. In seguito è passato alla prima stagione di fiction italiane. Nel 1993 vince il premio David di Donatello come migliore attore non protagonista del film Un’altra vita.

Dall’inizio degli anni duemila, l’attore si dedica interamente alle fiction, recitando in 48 ore e soprattutto ne I Cesaroni. Nel 2007 ha condotto la popolare trasmissione di Canale 5 Scherzi a parte, mentre nel 2012 conduce Le Iene. Nel 2014 ha debuttato come regista cinematografico, dirigendo la commedia La mossa del pinguino. È tornato alla regia nel 2020 con il film Cassamortari. Di recente è stato scelto come giurato di “Star in the Star“, nuovo programma di Canale 5 condotto da Ilary Blasi. (Continua dopo la foto…)

Vita privata e curiosità

L’attore romano è legato sentimentalmente all’attrice Francesca Neri. I due si sono sposati a New York l’11 dicembre 2010. I due hanno avuto anche un figlio, Rocco, nato nel 1999. Amendola ha altre due figlie, nate dalla precedente relazione con Marina Grande. Una delle due figlie, Alessia, ha preso la strada del nonno, divenendo una famosa doppiatrice. Alessia nel 2010 l’ha reso nonno per la prima volta.

Nel settembre 2017, l’attore romano è stato colto da un infarto improvviso. Amendola è riuscito a salvarsi solo grazie alla moglie Francesca, che è riuscita a chiamare i soccorsi in tempo a trasportarlo in ospedale. È stato poi ricoverato nel reparto cardiochirurgia del Policlinico Umberto I a Roma ed è stato dimesso il giorno dopo essendo ritenuto fuori pericolo. In seguito al malore, l’attore ha deciso di cambiare radicalmente la sua vita, smettendo di fumare e mettendosi a dieta. Amendola ha perso ben 12 chili, uscendo dal rischio di un successivo infarto fatale. Attualmente l’attore è alto un metro e settantacinque centimetri e pesa intorno ai 74 chilogrammi.

Claudio Amendola parla della malattia di Francesca Neri: “Soffre”