Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Maneskin, infortunio per Damiano David: cosa ha fatto durante il concerto di Chicago

Maneskin, infortunio per Damiano David: cosa ha fatto durante il concerto di Chicago

I Maneskin si sono esibiti ieri, lunedì 1° agosto, al Lollapalooza Festival 2022, negli Stati Uniti. Il concerto ha animato il palco del Grant Park di Chicago e i fan sono impazziti. Il frontman della band, Damiano David, però ad un certo punto, tra balli e follie, ha dovuto fare i conti con un’infortunio. Il cantante ha dovuto farsi curare la ferita ma comunque ha continuato ad esibirsi, anche se in modo un po’ alternativo: ecco cos’ha fatto Damiano David.

Infortunio per Damiano David durante il concerto di Chicago

La band ha aperto il concerto del Lollapalooza Festival 2022 con “Zitti e buoni”, per poi scatenarsi insieme al pubblico con altri 12 brani. I musicisti sono scesi tra la folla per stare più vicini al pubblico in delirio. Ad un certo punto però Damiano David si è fatto male ad una spalla. Il cantante ha dovuto fermarsi un attimo per farsi medicare. Una foto pubblicata su Instagram, lo riprende seduto, assistito da un medico. “La folla era così calda che Dam ha avuto bisogno di ghiaccio per rinfrescarsi un po’”, ha scritto su Instagram la band.

Leggi anche: “Nuovo Cinema Paradiso” diventa una serie tv: tutti i dettagli

Damiano David, cosa fa sul palco dopo l’infortunio

Non si conoscono i dettagli dell’incidente alla spalla del frontman dei Maneskin. Ma il concerto non si è fermato e il cantante è salito nuovamente sul palco a scatenarsi insieme alla sua band. Su Instagram Damiano si è fatto fotografare e riprendere mentre si esibiva sulle note di “I wanna be your slave” con il ghiaccio tra le mani appoggiato alla spalla. “Non preoccupatevi, Damiano sta bene”, ha scritto tra le stories la band.

Poi la band ha anche pubblicato il post poche ore fa, in cui Damiano mostra di essersi dovuto bloccare la spalla con una benda. “Ieri la folla del Lollapalooza era così calda che Dam ha avuto bisogno di ghiaccio per rinfrescarsi un po’. Grazie Chicago per questo incredibile spettacolo e per il tuo pubblico entusiasta. Il calore che abbiamo trovato qui ci ha lasciato davvero senza fiato. Non vedo l’ora di rifare tutto molto presto”, hanno ammesso.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004