Home » Domenica In, Gina Lollobrigida parla del turbolento rapporto con suo figlio

Domenica In, Gina Lollobrigida parla del turbolento rapporto con suo figlio

Gina Lollobrigida, soprannominata la Lollo, è stata una delle più importanti attrici europee degli anni ’50 e ’60 a livello internazionale. È una delle poche artiste italiane ad aver recitato in numerosi film americani che l’hanno resa celebre in tutto il mondo, facendola diventare una star di Hollywood. Durante la sua carriera ha ottenuto numerosi riconoscimenti, tra cui un Henrietta Award per il film Torna a settembre, sette David di Donatello e due Nastri d’argento per Pane, amore e fantasia. Ieri, 12 Dicembre 2021, Gina Lollobrigida è stata ospite di Domenica In e durante la lunga chiacchierata con Mara Venier ha parlato di suo figlio, con il quale non ha un buon rapporto. (Continua a leggere dopo la foto)

Domenica In, Gina Lollobrigida parla del turbolento rapporto con suo figlio

Gina Lollobrigida si è lasciata andare alle lacrime durante la lunga intervista a Domenica In andata in onda il 12 dicembre 2021. Mara Venier le ha chiesto spiegazioni su quello che sta avvenendo nella sua famiglia e l’attrice, visibilmente provata, ha parlato del turbolento rapporto con suo figlio. La Lollobrigida ha dichiarato: «Cosa vuole mio figlio? I soldi, vuole l’eredità. Io non lo voglio vedere più basta! Voglio essere libera. Le decisioni devono partire da me. Tutto quello che ho è frutto di tanti anni di lavoro e fatiche». Che dire? Il rapporto tra l’attrice e suo figlio sembra ormai essere irrecuperabile. Gina ha avuto Andrea Milko Skofic nel 1957 da Milko Skofic, un produttore cinematografico e attore sloveno con il quale è stata sposata dal 1949 al 1971. Nello studio della Zia Mara era presente anche l’avvocato della Star internazionale, il quale ha detto anche lui la sua su tutta questa intrigata storia. (Continua a leggere dopo la foto)

Le parole dell’avvocato dell’attrice

Negli studi di Domenica In era presente anche l’avvocato Antonio Ingroia, legale che sta difendendo Gina Lollobrigida anche da Javier Rigau, l’uomo con cui l’attrice ha un contenzioso sulla legittimità del loro ipotetico matrimonio. Ingroia ha dichiarato: «Il Papa ha annullato tutto. Il problema è che nel registro civile di Barcellona c’è la trascrizione del matrimonio. Per questo chiederemo l’annullamento di questa trascrizione». Nei prossimi giorni ci sarà l’udienza del processo in cui la Lollobrigida è ritenuta incapace. Su questo argomento l’avvocato ha ammesso: «Presenteremo istanza di revoca dell’amministratore di sostegno così la signora Lollobrigida potrà avere la piena disponibilità del proprio patrimonio».

Gina Lollobrigida, il triste annuncio in diretta spezza il cuore