Home » Morto Leslie Bricusse: aveva 90 anni ed è stato premio Oscar

Morto Leslie Bricusse: aveva 90 anni ed è stato premio Oscar

Grave lutto nel mondo dello spettacolo: all’età di 90 anni si è spento Leslie Bricusse. È stato compositore e paroliere di fama internazionale. Ha vinto anche un premio Oscar e tra i suoi lavori vanno sicuramente annoverati “Harry Potter” e “La fabbrica del cioccolato“. La notizia della sua scomparsa è stata annunciata dal figlio e dal suo agente in un comunicato, senza però specificare le cause del decesso. (Continua dopo la foto…)

leslie bricusse

Morto Leslie Bricusse, aveva 90 anni

Il mondo dello spettacolo piange una grande figura: è morto Leslie Bricusse, compositore e paroliere di fama internazionale. L’uomo aveva 90 anni ed è morto nel sonno. La notizia della sua scomparsa è stata annunciata dal figlio, Adam Bricusse, e dal suo agente con un comunicato. Non sono state specificate, però, le cause del decesso. Bricusse si è spento il 19 ottobre a Saint-Paul-de-Vence, in Francia.

La sua scomparsa lascia sicuramente un vuoto incolmabile nel cuore di quanti lo conoscevano e lo apprezzavano. Leslie è stato un compositore e paroliere di grande fama, aveva vinto un premio Oscar e tra i suoi lavori più celebri ricordiamo il primo “Harry Potter”, “La fabbrica del cioccolato” e “Il favoloso Dottor Dolittle”, per il quale vinse l’Oscar. (Continua dopo la foto…)

Chi era

Leslie Bricusse è nato a Londra il 29 gennaio 1931 ed è morto a Saint-Paul-de-Vence, in Francia, il 19 ottobre 2021. È stato un compositore e paroliere di colonne sonore cinematografiche e di musical. Come paroliere Bricusse ha lavorato con diversi compositori fra cui Henry Mancini, John Williams e Anthony Newley. Fra gli altri artisti che hanno portato al successo le sue canzoni ci sono: Frank Sinatra, Shirley Bassey, Nancy Sinatra, Diana Krall e Julie Andrews.

Tra i film per i quali ha scritto canzoni ricordiamo “Agente 007 – Missione Goldfinger”, “Peter Gunn: 24 ore per l’assassino”, “Il favoloso dottor Dolittle”, “La più bella storia di Dickens”, “Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato”, “Superman”, “La storia di Babbo Natale”, “Mamma, ho perso l’aereo”, “Hook – Capitan Uncino” e “Harry Potter e la pietra filosofale”. Fra i suoi musical teatrali, invece, ricordiamo: Sherlock Holmes, Jekyll & Hyde, Victor/Victoria e Doctor Dolittle.

Nel 1968 ha vinto il premio Oscar per la miglior canzone per il film “Il favoloso Dottor Dolittle”. Nel corso della sua carriera è stato candidato agli Oscar altre otto volte: 4 per il premio miglior colonna sonora e 4 per la miglior canzone. Quello del ’68, però, resta il suo unico premio Oscar.

leslie bricusse

Lutto per Morgan: è morto Max Quinque, fotografo dei Bluvertigo