Home » Marco Liorni, il commosso addio all’amica Marida Lombardo Pijola

Marco Liorni, il commosso addio all’amica Marida Lombardo Pijola

È morta la famosa scrittrice e giornalista Marida Lombardo Pijola. Tanti i messaggi di cordoglio giunti da personaggi del mondo dello spettacolo. Tra questi spicca quello di Marco Liorni. Il conduttore di Reazione a catena ha salutato la giornalista e scrittrice scomparsa con un post molto commovente pubblicato sul suo account Instagram. (Continua dopo la foto…)

marco liorni

Marco Liorni, l’addio a Marida Lombardo Pijola

Grave lutto nel mondo del giornalismo: è morta all’età di 65 anni Marida Lombardo Pijola, scrittrice e storica penna del Messaggero. La giornalista ha combattuto a lungo contro la malattia, ma alla fine ha dovuto arrendersi. La sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile nell’ambiente del giornalismo, ma soprattutto nel cuore di amici e colleghi. La notizia della sua scomparsa è stata annunciata ieri e da quel momento sono arrivati tantissimi messaggi di cordoglio da quanti la conoscevano.

Tra questi spicca sicuramente Marco Liorni. Il conduttore di Reazione a catena ha pubblicato una foto della giornalista e scrittrice su Instagram, scrivendo un post che ha commesso i suoi seguaci. “Hai lasciato uno sguardo dolce sugli altri, sempre, anche quando era più difficile“, ha scritto il conduttore televisivo sui social. Il suo messaggio ovviamente ha ricevuto migliaia di like e nei commenti molti si sono uniti al cordoglio per la giornalista e scrittrice scomparsa. Tra le colleghe che hanno commentato il post pubblicato da Liorni spicca Rita Dalla Chiesa. La famosa conduttrice ha scritto: “Quanto ci siamo stimate. Quanto ci siamo parlate a volte solo con gli occhi. Quei tuoi occhi azzurri stupendi, che spesso mi trovavo davanti, a tavola, a qualche cena di amici. Ti ho voluto molto bene, per la tua grande correttezza nei confronti di chiunque. E adesso vorrei alzare il viso dal piatto, incontrare il blu dei tuoi occhi, e ricominciare il discorso da dove l’avevamo interrotto”. (Continua dopo la foto…)

Chi era Marida Lombardo Pijola

Marida Lombardo Pijola è nata a Bari nel 1956. Figlia di un penalista e insegnante, comincia a lavorare negli anni settanta a Telebari. Per l’emittente s’incarica anche di ideare e condurre un telequiz per ragazzi, “Punto interrogativo”. Inizia poi la sua attività sulla carta stampata nel 1979 al Quotidiano Puglia. Viene assunta in seguito dal Messaggero, presso il quale ha lavorato per circa 30 anni, sia come inviato speciale che come redattrice.  È divenuta una delle firme più illustri del quotidiano.  Nel corso della sua carriera si è specializzata nei temi riguardanti la famiglia, il femminicidio, la condizione femminile, la vita delle donne, dei bambini e degli adolescenti. Nel 2014 ha condotto anche il programma “Questioni di famiglia” su Rai3. Ha scritto inoltre alcuni libri come “Ho dodici anni, faccio la cubista, mi chiamano Principessa”, “L’età indecente”, “Facciamolo a skuola” e “L’imperfezione delle madri”.

Claudio Amendola parla della malattia di Francesca Neri: “Soffre”