Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Maurizio Costanzo Show”, Sandra Tampieri lutto: il fidanzato è morto in un incidente

“Maurizio Costanzo Show”, Sandra Tampieri lutto: il fidanzato è morto in un incidente

Lutto per Sandra Tampieri, l’ex volto noto del Maurizio Costanzo Show, la quale ha perso il suo fidanzato a causa di un incidente automobilistico. Tra le ipotesi, sembra probabile quella di un malore improvviso: secondo la testimonianza di un passante, l’uomo sarebbe finito fuori strada da solo. La showgirl e ballerina ha dato la notizia ai suoi fan attraverso i social. Un messaggio disperato e pieno di dolore che ha colpito nel profondo tutti i suoi ammiratori. (Continua a leggere dopo la foto)

“Maurizio Costanzo Show”, Sandra Tampieri lutto: il fidanzato è morto in un incidente

Sandra Tampieri,  nota per essere stata negli anni Novanta una presenza fissa del Maurizio Costanzo Show e ballerina, ha annunciato di aver perso il suo fidanzato a causa di un incidente d’auto. Lorenc Beqari, 45 anni, è morto sabato 9 aprile 2022 su via Ravegnana all’altezza di Durazzanino, pochi metri oltre il confine tra Forlì e Ravenna. L’imprenditore albanese era residente a Ravenna ed era diretto a Forlì per raggiungere la fidanzata. Per cause ancora da accertare, probabilmente un malore improvviso, attorno alle 19.30 ha perso il controllo della sua Alfa Romeo ed è finito fuori strada, oltre l’argine del fiume Ronco, fermando la propria corsa contro gli alberi della riva scoscesa. Vediamo ora insieme le parole della donna. (Continua a leggere dopo la foto)

Un messaggio commovente

L’ex volto noto del Maurizio Costanzo Show, Sandra Tampieri, ha comunicato con queste dolorose parole la scomparsa improvvisa del suo fidanzato ai fan: «Amici, oggi per me è una giornata in cui vorrei morire. Ieri sera alle 7.30 è morto il mio fidanzato, ha avuto un incidente in macchina mentre veniva da Ravenna verso Forlì. Vorrei morire anch’io. Io dopo un’ora che non rispondeva al telefono e lui lo faceva sempre, mi sono messa in macchina e sono arrivata alla Ravegnana. C’era la polizia che aveva bloccato la strada e ho avuto un presentimento terrificante. Il mio Lorenzino era morto, l’uomo con cui avevo vissuto l’anno più bello della mia vita, colui che amavo sopra me stessa, e che lui mi amava e voleva vivere tutto il resto della sua vita per me. Mi hanno portata all’ospedale saputa la notizia, e stamattina sono andata dai suoi genitori perché per me rimangono la mia vera famiglia. Anche mio figlio piange perché si era affezionato a lui e pensava che fosse la persona giusta per me. Non so se ce la farò, statemi vicino».

Malore e si accascia sul treno: Proietti muore all’improvviso a 23 anni

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor