Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Sanremo 2022”, Checco Zalone e il finto casting in parrocchia: “Uno scherzo da prete”

“Sanremo 2022”, Checco Zalone e il finto casting in parrocchia: “Uno scherzo da prete”

Checco Zalone, pseudonimo di Luca Pasquale Medici, è un comico, showman, attore, cabarettista, imitatore, cantautore, musicista, sceneggiatore e regista italiano. I suoi cinque film hanno incassato complessivamente 220 milioni di euro e quattro di questi compaiono nella lista dei dieci film con maggiori incassi in Italia. Proprio Checco Zalone sarà uno dei protagonisti del Festival di Sanremo 2022. L’attore porterà la sua esuberante comicità sul palco dell’Ariston come super ospite. In attesa di vederlo sul piccolo schermo, Checco Zalone ha fatto parlare di sè a causa di un finto casting per trovare la “spalla” perfetta per il Festival. (Continua dopo la foto)

“Sanremo 2022”, Checco Zalone e il finto casting in parrocchia: “Uno scherzo da prete”

Checco Zalone sarà uno dei super ospiti di Sanremo 2022 e nelle ultime ore si è parlato moltissimo di lui. Ieri sera, 30 Gennaio 2022, sulla pagina Facebook della parrocchia del Santissimo Salvatore di Capurso, nel Barese, è comparso un post che annunciava “un casting” per cercare sette parrocchiani che avrebbero accompagnato il famoso comico concittadino a Sanremo. Il messaggio invitava i parrocchiani a presentarsi a partire dalle 18 di oggi. Amadeus in conferenza stampa a Sanremo ha ammesso: «Non ne so nulla. I parrocchiani sono benvenuti». Perchè il direttore artistico non ne era a conoscenza? La risposta a questa domanda è facile: perchè era tutto uno scherzo. Le selezioni erano finte e infatti, in queste ultime ore, sempre attraverso la stessa pagina è arrivata la smentita. (Continua dopo la foto)

La smentita

Visto che si trattava solo di uno scherzo è arrivata immediatamente la smentita. Nessun casting per seguire Checco Zalone a Sanremo 2022. Sulla pagina Facebook della parrocchia del Santissimo Salvatore di Capurso si legge: «Ieri sera abbiamo pubblicato su questa pagina un post che…tutti abbiamo letto! Era e rimane uno scherzo. Migliaia di visualizzazioni, condivisioni, decine di messaggi privati, articoli, raccomandazioni per partecipare a Sanremo, telefonate da giornali e tv per rilasciare interviste. Con calma, fra qualche giorno, chiederemo a qualche esperto di comunicazione di analizzare il tutto. Restiamo però stupiti di come una notizia venga rilanciata senza nessuna verifica. La cosa ci deve far riflettere, e non poco, perché basta davvero nulla per divulgare una fake news. È stato uno scherzo…da prete, un innocuo scherzo, che spingerà ancora di più a seguire Checco Zalone, a cui facciamo i più cari “in bocca al lupo”. A chi stasera passerà dalla Parrocchia alle 18.00, sarà offerto un buon caffè da don Tonio». 

“Festival di Sanremo 2022”, i Big in gara e gli ospiti della prima serata

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004