Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Non è l’Arena”, Sallusti attacca Vauro: scoppia il caos in studio

“Non è l’Arena”, Sallusti attacca Vauro: scoppia il caos in studio

Alessandro Sallusti attacca Vauro Senesi

News Tv. Alessandro Sallusti attacca Vauro Senesi a Non è l’Arena: se ne sono dette di ogni. Si parla di Ong e migranti nello studio La7 di “Non è L’Arena”, dove ha avuto luogo l’ennesimo dibattito televisivo. Durante la puntata di ieri, domenica 6 novembre, e la tensione è salita subito alle stelle. Il fumettista Vauro Senesi trova da dire con tutti: prima con Alessandro Sallusti e poi con Giovanni Donzelli di Fratelli D’Italia. Il tema del dibattito è lo stesso: le scelte del Governo di Giorgia Meloni sui rifugiati di guerra. Partono parole pesanti nello studio di La7.

Alessandro Sallusti attacca Vauro Senesi: scontro a Non è l'Arena

Alessandro Sallusti attacca Vauro Senesi a “Non è l’Arena”

“Vauro fa satira su tutti tranne che sugli islamici, che impediscono alle donne islamiche di andare in giro senza velo”. Queste le parole di Alessandro Sallusti, ospite di Massimo Giletti a Non è l’Arena su La7. Il giornalista ha attaccato Vauro Senesi, che ha subito risposto a tono all’accusa. “Guarda che io ho dipinto le pareti dell’ospedale di Emergency a Kabul in pieno potere talebano quando la pena minore per fare un dipinto era il taglio delle mani, io c’ero, tu no”. “Ho capito, fai il pittore”, ha replicato in modo ironico il direttore di Libero tentando di zittire l’avversario. “È facile fare lo spiritoso in Italia con gli italiani, se hai le pal** fai lo spiritoso sugli islamici”. “L’ho fatto, te l’ho detto”, ha risposto di nuovo Vauro.

Sallusti allora è tornato a sostenere le scelte del governo di destra. “Ti segnalo che il governo italiano questa sera ha messo in sicurezza tutte le persone che dovevano essere messe in sicurezza mentre il governo tedesco e quello norvegese continuano a fot**rsene. Quindi il problema non sono gli italiani, non è il governo italiano, stasera il ministro dell’Interno ha salvato dei bambini”, ha specificato il giornalista.

Leggi anche: “Non è l’Arena”, scontro in diretta tra l’occupante abusivo e l’assessore Borrelli

Giovanni Donzelli contro Vauro

Anche Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia si infuria con il vignettista Vauro. Il deputato difende la decisione del governo guidato dal premier Giorgia Meloni di far scendere solo donne, bambini e persone fragili da Humanity 1 approdata nel porto di Catania. Qualche ora dopo nella città siciliana è arrivata anche la ong Geo Barents. “È il diritto internazionale che divide i rifugiati dalle guerre e i migranti economici. Li facciamo scegliere agli scafisti o vogliamo sceglierli con criteri civili e di rispetto umano?”, chiede Giovanni Donzelli.

Ma Vauro ha subito la risposta pronta. “Volevo evitare aggettivi come cinico ma con questa voce l’onorevole Minnie. Tolga il costume. Vorrei capire dall’onorevole Minnie perché il complottista capitano tedesco dovrebbe ostacolare il governo italiano”. Donzelli perde subito la pazienza. “Senta Vauro bulletto, quanti migranti ospita lei in casa sua? Comodo parlare…”. E in studio parte l’applauso.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure