Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Ballando con le stelle”, l’amatissimo ballerino lascia: cosa è successo

“Ballando con le stelle”, l’amatissimo ballerino lascia: cosa è successo

Purtroppo “Ballando con le stelle” dovrà fare a meno di lui, del personaggio che forse più degli altri ha caratterizzato l’edizione del 2022 del programma del sabato sera. Ed è stata una sua scelta a quanto pare: la padrona di casa Milly Carlucci infatti l’avrebbe rivoluto nel cast. Stiamo parlando di Vito Coppola che ha deciso di abbandonare lo show che gli ha regalato la popolarità grazie anche alla liason con Arisa, sua allieva nella scuola di danza. (continua a leggere dopo le foto)

leggi anche l’articolo —> Loredana Bertè, importante annuncio sui social: c’è anche una ricompensa

Milly Carlucci

“Ballando con le stelle”, l’amatissimo ballerino lascia: cosa è successo

Vito Coppola lascia “Ballando con le stelle”, non ci sarà alla prossima stagione. La clamorosa notizia, arrivata all’orecchio dei fan come un fulmine a ciel sereno, è stata riportata da “Il Messaggero”, che ne ha rivelato anche il motivo. “Nessuna frizione con la trasmissione. E nessun attrito con la padrona di casa dello show, anzi: Vito è stato notato dai vertici della BBC che gli hanno offerto di diventare il nuovo maestro della versione inglese di Ballando con le Stelle, Strictly Come Dancing. Una proposta talmente allettante, dicono i ben informati, che il danzatore non ha potuto rifiutare”, rivela il quotidiano. Stando ai rumors Vito Coppola non avrebbe preso la decisione a cuor leggero: lasciare la versione di ‘Ballando con le stelle’ gli sarebbe costato moltissimo. Avrebbe voluto figurare anche lui tra i maestri in pista il prossimo 8 ottobre. (continua a leggere dopo le foto)

Vito Coppola

Vito e Arisa

Vito Coppola abbandona lo show del sabato sera

Chi sostituirà Vito Coppola a “Ballando con le stelle”? Non si sa. Certamente non sarà facile per Milly Carlucci trovare un degno sostituto, visto che il giovane aveva fatto breccia nel cuore dei telespettatori, che ne ammiravano la spontaneità. Quel che è certo è che la storia d’amore con Arisa è giunta al capolinea. Lo si intuisce anche da uno degli ultimi post dell’artista: “Fratelli e Sorelle, domani a mezzanotte esce ‘tu mí perdícíon’. Tutto cambia, si trasforma, e anche l’amore adesso vibra a una frequenza diversa. Il tempo cura e ti mostra la vera natura delle cose se non ti fermi. Il mio cuore ha attraversato un periodo molto duro per la prima volta nella vita, ho versato molte lacrime e combattuto con la fissa di un’idea che mi ha rubato il sorriso per mesi. Un pensiero circolare, fatto di notti insonni, come se avessi una febbre strana che mi ha tolto la fame e la voglia di tutto. Adesso sto meglio. Ho capito che l’amore vero non l’avevo mai provato prima e mi sono scoperta in grado di dare tanto. Non m’importa dell’esito. Sono orgogliosa di me e lo rifarei altre mille volte”. (continua a leggere dopo le foto)

Arisa

Arisa e Vito Coppola

Arisa

La fine della storia con Arisa, conosciuta a “Ballando con le stelle”

Sempre su Instagram Arisa ha scritto: “#tumiperdicion racconta la storia del mio amore, che non cede più al dolore, ma neanche si dissolve. Rimane dentro e fortifica, rinnova, indica la strada. Strano è l’amore quando è autentico, indefinibile ma potentissimo, onnipresente anche nella perenne assenza. Manca, piango, vivo, passa. X boys and girls dal cuore spezzato, che possiate trovare la forza di andare oltre e di coltivare l’amore come un’esperienza intensa, mistica, personale e libera”. Leggi anche l’articolo —> Briatore costretto a chiudere la pizzeria: “Incredibile”, clienti sotto choc

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Arisa (@arisamusic)

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure