Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Telecomando io!” Cosa vale davvero la pena vedere stasera in Tv

Cosa vedere in Tv stasera 1° Febbraio 2023

News tv. “Telecomando io!” Cosa vale davvero la pena non perdersi stasera in Tv. La nuova rubrica di TvZap si mette a vostra disposizione per offrirvi alcuni consigli utili per scegliere quale programma seguire in famiglia ogni sera. Giorno dopo giorno vi proporremo almeno tre opzioni – tra programmi di intrattenimento, serie Tv, talk show, film e documentari – per non ritrovarsi demoralizzati con il telecomando in mano passando da un canale all’altro senza trovare pace. Ecco i consigli su cosa vedere in Tv stasera, mercoledì 1° Febbraio 2023. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche –> “The Voice Senior”, Antonella Clerici è furiosa: cos’è successo con Fabio Fazio

Cosa vedere in Tv stasera 1° Febbraio 2023? Su Rai 1 “The Voice Senior”

Cosa vedere in Tv stasera 1° Febbraio 2023? Su Rai 1 The Voice Senior. Il talent musicale condotto da Antonella Clerici e dedicato esclusivamente agli over 60 sbarca eccezionalmente sul primo canale Rai per recuperate la puntata del 27 Gennaio 2023, la quale non è andata in onda per lasciare spazio alla Giornata della Memoria. La giuria, composta da Loredana Bertè, Gigi D’Alessio, Clementino e I Ricchi e Poveri, è pronta a cercare nuovi talenti con le blind audition (audizioni al buio). Dunque continuano così a formarsi passo dopo passo le quattro squadre che poi si sfideranno tra loro per eleggere alla fine un vincitore. Un programma decisamente divertente da guardare con tutta la famiglia. La Clerici ha deciso di dare la possibilità a tutte quelle persone che fino ad ora la vita le ha costrette a chiudere nel cassetto i loro sogno. Tre minuti, il tempo di una canzone, per poter cambiare vita ed essere di nuovo felici. (Continua a leggere dopo la foto)

La Porta Rossa anticipazioni penultima puntata
La Porta Rossa anticipazioni

Su Rai 2 arriva “La Porta Rossa”

La Porta Rossa è una serie televisiva italiana prodotta da Rai Fiction, ideata da Carlo Lucarelli e Giampiero Rigosi e diretta da Carmine Elia (per le prime due stagioni) e Gianpaolo Tescari (per la terza). Questa sera, 1° Febbraio 2023, in prima serata su Rai 2 andrà in onda l’ultimo appuntamento con la fortunata serie Rai con le vicende del commissario Leonardo Cagliostro, interpretato magistralmente da Lino Guanciale. Due episodi attesissimi che rappresentano l’epilogo definitivo alle storie di Cagliostro, di Anna e degli altri personaggi che popolano questa serie di culto. La serata è inevitabilmente nel segno delle grandi emozioni, con tutta la tensione e i colpi di scena del caso. L’interrogativo da tempo posto allo spettatore trova questa sera una risposta: Cagliostro oltrepasserà la porta rossa? Per scoprirlo non resta che sintonizzarsi sul secondo Canale Rai a partire dalle 21.25 (Continua a leggere dopo la foto)

Su Italia 1 andrà in onda il film “Tata Matilda”

A partire dalle 21.25 su Italia 1 andrà in onda Tata Matilda, un film del 2005 diretto da Kirk Jones, tratto dalla serie di libri Tata Matilda della scrittrice inglese Christianna Brand. La colonna sonora è eseguita dalla London Symphony Orchestra. Inghilterra, 26 agosto 1870. Dopo la morte della madre, sette bambini hanno maltrattato tutte le loro tate. La tata McPhee usa la magia per frenare il loro comportamento e insegna loro la responsabilità e l’amore. Che dire? Una bella favola che appassiona grandi e piccini, colori forti che attirano i più piccoli e tematiche che interessano ad un pubblico più maturo. Una storia che balla tra il romantico e il drammatico con stile vittoriano. Un film fatto bene, che ognuno dovrebbe avere nella propria collezione.

Leggi anche –> “The Voice Senior”, Loredana Bertè sbrocca con il pubblico: fragorose risate in studio

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure