Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Telecomando io!”, cosa vale davvero la pena vedere stasera in tv

“Telecomando io!”, cosa vale davvero la pena vedere stasera in tv

cosa vedere stasera in tv 10 gennaio 2023

News Tv. Cosa vedere stasera in tv 10 gennaio 2023. Stasera avete intenzione di restare a casa ma non sapete che cosa guardare in televisione? La redazione di TvZap ha messo a punto una rubrica giornaliera, intitolata “Telecomando io!“, che vi fornisce tre consigli su cosa vedere stasera in televisione tra film, serie televisive e programmi d’intrattenimento, in onda sia sulla tv tradizionale che on-demand sulle varie piattaforme. (Continua…)

LEGGI ANCHE: “Sei donne”, la nuova serie tv su Rai1 a partire dal 2023

Cosa vedere stasera in tv 10 gennaio 2023

Stasera, martedì 10 gennaio 2023, la televisione ci offre una ricca e variegata programmazione. La rubrica di TvZap, “Telecomando io!”, vi offre ben tre consigli diversi su cosa vedere stasera in televisione. Partiamo dal primo, che è rivolto agli amanti delle fiction e delle serie televisive. Questa sera, su Rai 1, andrà in onda la seconda puntata de “Il nostro generale“. Si tratta di una serie televisiva in otto episodi diretta da Lucio Pellegrini e Andrea Jublin ed incentrata sulla figura del generale e prefetto Carlo Alberto dalla Chiesa, interpretato da Sergio Castellitto. La prima puntata è andata in onda ieri sera ed ha ottenuto un grande successo sui canali Rai. Le altre tre puntate andranno in onda stasera e poi il 16 e 17 gennaio 2023.

Vi consigliamo la visione di questa mini-serie televisiva perchè è importante ripercorrere la storia di un uomo che ha dato la vita per difendere il proprio paese. Il generale e prefetto Carlo Alberto dalla Chiesa sarà riconosciuto sempre come un eroe. La serie televisiva, inoltre, è ben fetta, come già ampiamente dimostrato nella prima puntata andata in onda ieri sera su Rai 1. L’interpretazione di Sergio Castellitto è magistrale, ma anche qui avevamo pochi dubbi. La mini-serie ha tutti gli ingredienti per appassionare voi e l’intero pubblico italiano.

Per coloro invece che preferiscono un film ad una serie televisiva, la rubrica “Telecomando io!” vi consiglia la visione del film di Carlo Verdone “Io, loro e Lara“, in onda a partire dalle 21:00 su Cine 34. “Io, loro e Lara” è una pellicola del 2009 con Laura Chiatti, Angela Finocchiaro e Marco Giallini, oltre a Carlo Verdone. Nel film, l’attore romano interpreta un missionario che, dopo aver trascorso molto tempo in Africa, decide di tornare nel suo paese a causa di una crisi spirituale. A casa, però, lo attendono una serie di problemi: il padre, vedovo, si è sposato con una giovane badante moldava e con lei dilapida il patrimonio di famiglia, mentre i suoi due fratelli sono diventati un broker cocainomane e una psicanalista in esaurimento.

Vi consigliamo di vedere “Io, loro e Lara” perchè non è una commedia come le altre. Oltre all’elemento comico e grottesco, Verdone porta avanti un complesso discorso sul presente, sul mutamento dei legami e sul fallimento dei valori. Una commedia dunque che fa ridere ma al tempo stesso anche riflettere. (Continua dopo la foto…)

LEGGI ANCHE: Netflix, le novità di gennaio 2023: serie tv e film

Stasera in tv l’esordio di Alessia Marcuzzi con “Boomerissima”

Per chi invece non ha voglia di vedere un film o una serie televisiva, come programma d’intrattenimento vi consigliamo la visione di “Boomerissima“. Questa sera, su Rai 2, Alessia Marcuzzi esordisce con il suo nuovo programma. Le anticipazioni svelano che già dalla prima puntata ci saranno tantissime sorprese e colpi di scena. Addirittura ci sarà una lite molto accesa tra due super ospiti del programma. Una puntata dunque da non perdere assolutamente. Il programma appare intrigante e Alessia Marcuzzi – come sappiamo – è una vera e propria garanzia.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure