Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Giletti, lo vedremo in Rai? Parla il direttore dei palinsesti che fa anche una rivelazione su “Domenica In”

I nuovi programmi e Massimo Giletti

Mellone parla anche di due format che non stanno incassando quanto sperato: il Mercante in Fiera, programma condotto da Pio Insegno e La Volta Buona, di Caterina Balivo. A proposito del primo il direttore dice: “Ha condotto uno show su rai 2 in una collocazione svantaggiatissima, -mentre sulla Balivo afferma- è è in crescita. Ogni mese registra un punto in più, migliora stiamo a 70 puntate su 200. Per costruire un programma competitivo ci vuole tempo, l’ascolto si rafforza non sempre partire bassi vuol dire che sarà un flop“. (continua dopo la foto)

Leggi anche: “Affari Tuoi”, Valentina mette a disagio Amadeus: cos’è successo

Massimo Giletti

Da tempo non si fa che parlare di un ritorno in Rai di Massimo Giletti. Il giornalista è stato una figura di spicco nella tv italiana. Il pubblico ha sempre seguito con grande interesse i suoi programmi. Il suo impegno ed il suo modo di raccontare storie rilevanti lo hanno reso un volto noto e seguito. Il suo programma L’Arena vinceva proprio grazie alla sua spiccata abilità di analisi e nel porre le domande giuste. Dopo l’allontanamento dalla Rai, Giletti approda su LA7 con Non è l’Arena che in fatto di contenuti era molto simile.

Dopo la chiusura improvvisa del format, Massimo ospite a Belve ,fece capire chiaramente di essere pronto a tornare da mamma Rai. E per il suo ritorno sembrerebbe essere già pronto un programma per il 2024 anche se nei palinsesti non ce n’è traccia. A proposito di questo Mallone spiega: “Non ci sto trattando io,. In Rai faceva risultati importanti, sarebbe strategico. Con l’Arena erano ascolti record. Non so cosa succederà

Pagine: 1 2
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure