Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Grande Fratello”, scontro tra Beatrice Luzzi e Letizia: cosa è successo dopo la nomination

News tv. “Grande Fratello”, è scontro tra Beatrice e Letizia: è successo dopo la nomination – Durante la puntata di ieri, 19 febbraio 2024, del “Grande Fratello”, non c’è stata alcuna eliminazione. Cinque, invece, le persone finite in nomination. Tra queste, per l’ennesima volta, Beatrice Luzzi, amatissima fuori dalla Casa, ma invisa nel loft di Cinecittà. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: “Grande Fratello”, dopo la puntata scoppia la bufera su Mirko e Perla: «Stanno mentendo»

Leggi anche: “Grande Fratello”, il riassunto della puntata di ieri

“Grande Fratello”, scontro tra Beatrice Luzzi e Letizia: cosa è successo dopo la nomination

In favore di Beatrice Luzzi si è espresso nelle scorse ore anche l’ex in un’intervista a «Fanpage», chiedendo per lei una maggior tutela. Alessandro Cisilin, antropologo, giornalista ed ex compagno dell’attrice di “Vivere” ha dichiarato: “Che ci sia il branco lo ha riconosciuto lo stesso Signorini. Non lo dico io, lo hanno detto loro in tutti i modi. Vedere persone, comprese quelle che non le sono ostili come Vittorio, applaudire contro di lei è il segno del branco”. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: “Grande Fratello”, l’eliminato di ieri: lacrime nella casa

Leggi anche: Sanremo 2025, la giovanissima conduttrice e cantante si propone al posto di Amadeus

L’ex marito di Beatrice Luzzi ha difeso l’attrice

E ancora: “La dinamica è antichissima: c’è paura del più forte. Beatrice rappresenta queste cose qua, sta emergendo come la persona che tira fuori i temi sociali di tutti i giorni e li nobilita perché è dalla parte degli ultimi. È diventata un fenomeno sociale”, ha insistito l’ex della Luzzi. Nella puntata di ieri, a nominare Beatrice è stata tra gli altri Letizia.

Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva

Successiva
Pagine: 1 2
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure