Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Grande Fratello”, scoperta choc dopo il lutto di Beatrice Luzzi

“Grande Fratello”, scoperta choc dopo il lutto di Beatrice Luzzi: cosa hanno notato gli spettatori

Rispondendo a Fiordaliso Anita ha esclamato: “Hai chiesto tu di poterlo fare“. “No, loro mi hanno detto di fare così“, la replica della cantante. I fan del “Grande Fratello” hanno fatto due più due: secondo loro il brindisi non sarebbe stato affatto dettato dai sentimenti della Casa per Beatrice Luzzi, quanto piuttosto un’imposizione del confessionale. Nessuna conferma ufficiale ovviamente, si tratta di ipotesi degli utenti. Congetture che sono state riportate dal alcuni siti di gossip come “Caffeina Magazine”. (continua a leggere dopo le foto)

A far rumore anche il discorso di Massimiliano Varrese

Il pubblico non ha gradito nemmeno le parole di Massimiliano Varrese: “Io non volevo festeggiare il mio compleanno perché non lo faccio quasi mai se non come i miei che ringrazio che sono qui fuori come quattro matti e non me lo aspettavo. Ringrazio i Maxers e le persone che mi amano là fuori che forse intravedono e vedono la verità. Ringrazio Valentina, la mamma di mia figlia, perché nell’aereo di oggi c’è sicuramente il suo zampino”, ha esordito dopo l’uscita e il lutto di Beatrice. “Però veramente ci sono delle risposte che arrivano senza alcuna domanda e qua dentro sto ricevendo un sacco di risposte. Ho dovuto fare del silenzio un’arma, per me stesso. A imparare a fare tre passi indietro. E come al solito ho cercato di mettere in discussione me per primo. Anche laddove pensavo ci fossero delle ingiustizie, ho cercato di imparare la lezione“, ha concluso l’attore. Si parlerà di tutto questo nel corso della prossima diretta?

Pagine: 1 2
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure