Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Grande Fratello”, tensione tra Cesara Buonamici e Alfonso Signorini: lei sbotta

News tv. “Grande Fratello”, alta tensione tra Cesara e Alfonso: lei reagisce male – Ieri, mercoledì 21 febbraio 2024, è andata in onda una nuova puntata del “Grande Fratello”. Il pubblico ha assistito ad un’eliminazione e ci sono stati tanti colpi di scena durante la diretta. A catturare l’attenzione del popolo del web anche la gaffe di Alfonso Signorini ai danni di Cesara Buonamici. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: “Grande Fratello”, la lettera di Mirko a Perla per il suo compleanno

Leggi anche: “Grande Fratello”, fuori la verità su Mirko e Perla: ecco perché lui l’ha lasciata

"Grande Fratello", salta la puntata di giovedì 25 gennaio 2024: il motivo

“Grande Fratello”, alta tensione tra Cesara Buonamici e Alfonso Signorini

Tra Beatrice Luzzi, Federico Massaro, Marco Maddaloni, Sergio D’Ottavi e Stefano Miele, ad abbandonare il loft di Cinecittà è stato Stefano Miele. Ci sono stati anche vari faccia a faccia, tra cui quello tra Beatrice Luzzi e Marco Maddaloni. Un confronto è avvenuto anche tra Simona Tagli con Rosy Chin e Alessio Falsone. Greta Rossetti ha ricevuto, invece, una sorpresa dai nonni. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: “Grande Fratello”, Perla chiede a Mirko se la ama: la risposta di lui lascia di sasso

Leggi anche: Beatrice Valli, problemi con la gravidanza: cosa succede

Passo falso nei confronti della giornalista

Non è passata inosservata poi durante la diretta la gaffe di Alfonso Signorini. Aria di tensione tra lui e l’opinionista Cesara Buonamici. Il conduttore ha commesso un passo falso nei confronti della giornalista. Sul finale, annunciando l’ingresso come ospite della serata del nonno di Greta Rossetti, il padrone di casa ha colto l’occasione per fare una battutina che alla Buonamici non è particolarmente piaciuta.

Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva

Successiva
Pagine: 1 2
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure