Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Verissimo”, il racconto di Ivano Michetti sull’ictus: la confessione del cantante

News Tv. Ivano Michetti, ospite durante la puntata di ieri, domenica 19 febbraio 2023, di Verissimo, ha parlato di quanto ha avuto un ictus. Il musicista, ospite del talk show assieme a tutti I Cugini di Campagna, sta vivendo un nuovo successo col brano “Lettera 22” presentato al Festival di Sanremo. Qualche anni fa però ha dovuto vivere un’esperienza terribile.

Verissimo, Ivano Michetti ha avuto un ictus: cosa ha rivelato
Verissimo, Ivano Michetti ha avuto un ictus: il terribile racconto

“Verissimo”, Ivano Michetti ha avuto un ictus: il terribile racconto

Il cantante romano, 76 anni, ha raccontato il suo problema di salute davanti a Silvia Toffanin. “Ho avuto un ictus durante il Covid. Ero a casa, mi sono alzato alle 4 di notte per andare in bagno e invece sono ricaduto sulla mia destra. Mia moglie mi ha chiesto ‘cos’hai?’ e io non le ho risposto ma ho blaterato qualche parola, così. Lei ha capito che non riuscivo a parlare e ha telefonato al professor Letizia del Policlinico Umberto I, che mi ha detto di non muovermi. Dopo un’ora ero in coma, la faccenda era seria”, ha ammesso il cantante.

Il cantante dei Cugini di Campagna è stato un mese in coma, poi tre mesi ricoverato, paralizzato nel letto. Per fortuna i medici gli hanno subito applicato un peacemaker, che è stato la sua salvezza. Dopo tanta fisioterapia ora è di nuovo in salute ed è tornato a cantare sul palco insieme agli altri Cugini di Campagna. “Bisogna credere nei miracoli”, ha confessato Michetti, lanciando una frecciatina ad un noto conduttore tv.

LEGGI ANCHE: Riccardo Fogli su tutte le furie dopo la squalifica dal “GF Vip 7”: il gesto assurdo del cantante

La frecciatina al noto conduttore tv

Ivano ha parlato anche dell’importanza della fede in quel periodo. “Si deve credere, non bisogna fare come ci ha detto un opinionista in tv, che i miracoli non esistono”. Gli altri componenti del gruppo lo hanno esortato a fare il nome e lui ha ceduto. “Alessandro Cecchi Paone disse questo”, ha rivelato. Ci ha pensato Silvia Toffanin a placare i toni, spiegando che ognuno è libero di pensarla come vuole sulla fede. Ivano poi ha raccontato la sua esperienza con la fede. “La madonnina mi ha detto due parole: ‘Alzati e cammina. Ti devi ricordare della parabola del figliol prodigo, che sarei io. Questo è un miracolo”. Per rivedere l’intervista a Ivano Michetti a Verissimo clicca qui.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure