Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Mike Bongiorno e la salma trafugata, arriva lo speciale Raiplay

Mike Bongiorno e la salma trafugata, arriva lo speciale Raiplay

Mike Bongiorno salma

News Tv, Mike Bongiorno: la salma trafugata. Arriva lo speciale Raiplay. Nella notte tra il 24 e il 25 gennaio 2011 dal cimitero di Dagnente, frazione di Arona, fu violata la tomba di Mike Bongiorno. Il tragico evento, a distanza di 11 anni, viene ripreso dal programma “Ossi di Seppia, quello che ricordiamo“. La trasmissione domani, martedì 13 dicembre 2022, su RaiPlay e venerdì 16 dicembre 2022 su Rai3 alle ore 23.05 ripercorrerà gli eventi, i mesi di indagini e lo sgomento della famiglia e delle persone. La nuova edizione di “Ossi di Seppia” prevede ventisei episodi. I ventisei episodi saranno degli “esercizi di memoria” raccontati da testimoni d’eccezione che analizzano quei fatti che hanno colpito l’immaginario pubblico.

Leggi anche: “Mike Bongiorno, il figlio e la moglie fanno una rivelazione importante: «È successo al funerale»”

Mike Bongiorno morte

La tomba violata e le parole della famiglia

La salma del noto conduttore, fu trafugata nella notte tra il 24 e il 25 gennaio 2011. Il rapimento della salma di Mike Bongiorno fu ideato da quattro ladri, rimasti ignoti, che spezzarono la lastra del loculo della tomba di famiglia Zuccoli–Bongiorno asportando la bara. La bara successivamente venne poi caricata dagli individui su una station wagon scura intercettata dalle telecamere prima di Massino Visconti e poi dalla barriera autostradale di Gallarate. La tomba violata di Mike Bongiorno fu un dramma che lasciò senza parole il pubblico legato al conduttore. Le indagini si rilevarono fin da subito complicate, ma dopo quasi un anno di ricerca la salma del presentatore televisivo italiano, viene ritrovata a Vittuone. La famiglia di Mike Bongiorno decide così di cremarlo. Le ceneri del conduttore verranno poi disperse nelle valli del Cervino, in Val d’Aosta.

“Spero che sia vero, credo di sì” commentò il secondo figlio Nicolò. “Adesso stiamo decisamente meglio, siamo felicissimi che sia stato ritrovato il corpo, anche perché è sempre stata l’unica cosa che ci interessava davvero”, disse Michele dopo il ritrovamento del feretro. il primogenito di Mike Bongiorno

Mike Bongiorno salma trafugata

Il ricordo di Mike Bongiorno: la scomparsa

Mike Bongiorno, scomparso l’8 settembre 2009 a Montecarlo, è stato è stato un conduttore televisivo, conduttore radiofonico con cittadinanza statunitense. E’ considerato tra i padri fondatori della televisione in Italia. La scomparsa del noto conduttore italiano, avvenuta all’età di 85 anni, lascia di sorpresa il mondo della televisione italiana. Mike Bongiorno, infatti, se n’è andato improvvisamente, senza nessuna avvisaglia di malattia. Soprannominato il “Re dei quiz” per aver condotto numerosi giochi a premi che hanno fatto la storia della televisione italiana tra cui: “Lascia o raddoppia?”; “Rischiatutto”; Scommettiamo?”; “Telemike” e “La ruota della fortuna” per la Fininvest. Il presentatore vanta la carriera televisiva più lunga al mondo.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure