Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Non è l’Arena”, Giletti sbotta in diretta: “Non ne posso più”

“Non è l’Arena”, Giletti sbotta in diretta: “Non ne posso più”

non è l'arena massimo giletti reddito di cittadinanza

News Tv. “Non è l’ArenaMassimo Giletti Reddito di Cittadinanza. Ieri sera, durante la puntata di “Non è l’Arena”, il conduttore del programma televisivo si è scagliato contro i mafiosi che possiedono il Reddito di Cittadinanza. Giletti ha perso le staffe e si è sfogato in diretta: “Non ne posso più“. Le sue parole hanno sorpreso il pubblico. Nessuno si sarebbe aspettato uno sfogo così duro in diretta davanti a milioni di telespettatori. In questo articolo vi riportiamo le parole pronunciate in studio dal conduttore di “Non è l’Arena”. (Continua…)

LEGGI ANCHE: Non è l’Arena, gesto estremo davanti alle telecamere: sconcerto da Giletti

“Non è l’Arena”, Massimo Giletti sbotta in studio sul tema Reddito di Cittadinanza

Ieri sera è andata in onda una nuova puntata di “Non è l’Arena”, programma in onda in prima serata su LA7 e condotto da Massimo Giletti. La trasmissione, di genere talk show, tratta temi legati all’attualità con particolare attenzione alla politica e alla cronaca nera e va in onda da uno dei teatri degli Studios International di Via Tiburtina a Roma.

Nella puntata di ieri sera, uno dei temi principali è stata la formazione del nuovo governo. Il 25 settembre 2022 – come sappiamo – si sono tenute le elezioni politiche, che hanno visto prevalere la coalizione di centrodestra. Il partito di Fratelli d’Italia, guidato da Giorgia Meloni, è stato il più votato ai seggi. Il nuovo governo, dunque, avrà forze di destra e molto probabilmente come premier appunto Giorgia Meloni. Quest’ultima in campagna elettorale ha annunciato la modifica del Reddito di Cittadinanza.

Sul tema si è espresso ieri sera il conduttore di “Non è l’Arena”. Massimo Giletti ha perso le staffe in diretta ed ha sbottato. “Non ne posso più“, ha esclamato. Il tema a quanto pare era molto sentito dal conduttore televisivo, che si è sfogato con i suoi ospiti e con i telespettatori. Di seguito vi riportiamo le sue dichiarazioni. (Continua dopo la foto…)

Le sue dichiarazioni

Il nuovo governo di centrodestra quasi sicuramente modificherà le regole del Reddito di Cittadinanza. A ricevere il sussidio saranno probabilmente chi veramente ne ha bisogno. Ci saranno maggiori controlli e soprattutto molte più limitazioni. Sul tema si è espresso anche il conduttore di “Non è l’Arena”, Massimo Giletti, durante la puntata andata in onda ieri sera.

Molte persone con precedenti penali percepiscono tuttora il Reddito di Cittadinanza. Giletti, parlando di questo argomento, ha perso letteralmente le staffe ed ha esclamato in diretta: “Basta non ne posso più. Non si può dare il Reddito di Cittadinanza ai mafiosi“. Le sue dichiarazioni hanno scosso lo studio. In quel momento della puntata nessuno si aspettava uno sfogo del genere.

giletti liccione non è l'arena
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure