Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Striscia la notizia”, aggressioni e minacce a Vittorio Brumotti: “La tua vita finisce”

“Striscia la notizia”, aggressioni e minacce a Vittorio Brumotti: “La tua vita finisce”

Ieri sera, durante la puntata di “Striscia la Notizia“, è stato mandato in onda un servizio realizzato da Vittorio Brumotti. L’inviato si è recato a Licola, in provincia di Napoli, per documentare lo spaccio che avviene H24 in quelle zone. Brumotti è stato vittima di aggressioni e minacce: “Prima o poi la tua vita finisce“. (Continua dopo la foto…)

striscia la notizia vittorio brumotti

Tutto su “Striscia la Notizia”

Striscia la notizia è uno storico programma televisivo ideato da Antonio Ricci nel novembre 1988. La prima edizione venne trasmessa su Italia 1, poi il tg satirico si è sposato definitivamente su Canale 5. Il cast del programma è formato dai conduttori, che si alternano periodicamente dietro al famigerato bancone, dalle veline, dagli inviati e dal Gabibbo, storico personaggio legato al noto tg satirico. Attualmente i conduttori del programma sono Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti, che sono anche la coppia più longeva del programma di Canale 5. Le veline, invece, sono Talisa Ravagnani e Giulia Pelagatti. Tra gli inviati più famosi, invece, ricordiamo Luca Abete, Valerio Staffelli, Vittorio Brumotti e tanti altri ancora. (Continua dopo la foto…)

Striscia la Notizia, Roberto Lipari positivo al Covid: come sta il noto conduttore

Striscia la Notizia, minacce a Vittorio Brumotti: orrore in diretta

Vittorio Brumotti aggredito e minacciato durante un servizio di “Striscia la Notizia”

Nella puntata di ieri sera di “Striscia la notizia” è stato mandato in onda un servizio realizzato da Vittorio Brumotti. L’inviato ha documentato lo spaccio di droga che avviene in una delle strade del quartiere Licola, in provincia di Napoli. Con la telecamera nascosta, Brumotti ha filmato lo spaccio che avviene H24 in quella zona. Quando è intervenuto con la sua bicicletta, il pusher l’ha minacciato: “Ringrazia che hai la telecamera” – poi ha aggiunto “tu non mi fai nulla. Le guardie già sanno che io vendo la cocaina. Lo sa tutto il mondo. Mi devono solo arrestare. Non c’è bisogno che vieni tu”.

La situazione è degenerata quando sono intervenuti anche alcuni residenti, che si sono scagliati contro la troupe di Striscia ed in particolare contro chi manteneva la telecamera. Uno di questi ha addirittura sollevato la bici di Brumotti, scaraventandola contro l’operatore. Dai balconi poi è partito il lancio di oggetti: forme di ghiaccio, acqua e addirittura frutta. Brumotti poi è stato minacciato da un uomo affacciato al balcone con un bastone di metallo tra le mani: “Prima o poi la tua vita finisce!“.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure