Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Alberto Zangrillo, la terribile notizia l’ha colpito poco fa: “Ecco tutta la verità”

Alberto Zangrillo, la terribile notizia l’ha colpito poco fa: “Ecco tutta la verità”

Il professor Alberto Zangrillo è primario dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione Generale, Cardio-Toraco-Vascolare e dell’Area Unica di Terapia Intensiva Cardiologica e Cardiochirurgica, Referente Direzionale Aree Cliniche dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano e collabora presso la Casa di Cura La Madonnina. Il suo nome dell’ultimo periodo è diventato noto al grande pubblico per i suoi interventi in Tv sul Covid-19. In questi giorni, il professor Zangrillo ha fatto parlare di sé a causa di alcuni post sui social dove si diceva che fosse stato indagato per truffa. In realtà questi post non riportano la verità. Vediamo nel dettaglio che cos’è successo. (Continua a leggere dopo la foto)

Alberto Zangrillo, la terribile notizia l’ha colpito poco fa: “Ecco tutta la verità”

Il professor Alberto Zangrillo in questi giorni è diventato vittima di una fake news. In questi giorni è circolata la presunta notizia di un’indagine a carico del noto medico di Silvio Berlusconi per una truffa di 28 milioni di euro ai danni del Servizio sanitario nazionale. Coinvolti anche i vertici del San Raffaele di Milano, ma si tratta di una storia datata e conclusa, tornata a galla attraverso i social. Sì, avete capito bene! Le indagini risalgono al 2015. Poi nel 2018 la Procura ha assolto i vari protagonisti della vicenda. Per Zangrillo addirittura venne chiesta l’archiviazione durante l’inchiesta. Il sito Open ha individuato la fake news e i vari siti che l’avevano riportata hanno immediatamente chiarito ogni equivoco. Dunque, in poche parole sui social è stata spacciata per nuova una notizia ormai archiviata, creando un allarmismo inutile intorno alla figura del noto dottore. (Continua a leggere dopo la foto)

Qualche curiosità in più sul noto dottore

Il professor Alberto Zangrillo oltre a lavorate presso l’Ospedale San Raffaele di Milano, all’interno dell’Università Vita-Salute San Raffaele ricopre i ruoli di Prorettore per le attività cliniche e professore Ordinario di Anestesiologia e Rianimazione. Come si può leggere sul sito dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, Zangrillo si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1983, specializzandosi tre anni dopo in Anestesia e Rianimazione. Oltre a premi e riconoscimenti in ambito medico e a incarichi istituzionali, è insignito del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana e di Commendatore dai Presidenti della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi e Giorgio Napolitano.

Covid Italia, Alberto Zangrillo parla della nuova variante Omicron

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004