Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Assassini, criminali”. Caos alla Camera, deputati senza parole

“Assassini, criminali”. Caos alla Camera, deputati senza parole

Può succedere davvero di tutto quando c’è di mezzo la politica. Trai deputati di Alternativa che al termine delle comunicazioni del presidente del consiglio Mario Draghi hanno protestato alzandosi in piedi e recandosi verso i banchi del governo con alcuni cartelli, che recavano frasi del tipo ‘Stop invio armi’, c’era anche lei Sara Cunial. La deputata ha poi spiegato sui suoi canali social cosa ha urlato contro il ministro degli Affari Esteri Di Maio e il premier. (continua a leggere dopo le foto)

leggi anche l’articolo —> Mario Draghi, il terribile sospetto: “Sta liquidando il nostro Paese”

cunial

“Assassini, criminali”. Caos alla Camera, deputati senza parole

Non si trattava di una semplice richiesta di fermare l’invio di armi all’Ucraina. Recava la scritta: “Assassini criminali”. Insomma, dopo aver detto che Draghi cerca rifugio all’estero e che lo stanno cercando, Sara Cunial torna ad attaccare duramente il presidente del consiglio. La tensione era alle stelle: il presidente della Camera Fico ha richiamato più volte tutti all’ordine, nominando ben due volte la deputata No vax. (continua a leggere dopo le foto).

cunial

cunial

Lo sfogo durissimo sui social di Sara Cunial

A raccontare quanto successo, dopo che le immagini della Camera sono andate in diretta televisiva per via della presenza dell’ex numero uno della Bce, è stata la stessa Cunial sul suo canale Telegram: “Questo il mio messaggio di oggi urlato in faccia a Di Maio e Draghi, a margine delle comunicazioni del presidente del Consiglio in vista del Consiglio europeo di domani e dopodomani sull’Ucraina. Li ho affrontati direttamente sui loro comodi banchi, chiamandoli per nome e facendoli capire bene cosa pensano gli italiani: ‘Assassini criminali’ è stato il mio messaggio che mi è valso due richiami formali da parte di Fico”, ha scritto Sara Cunial. La deputata si è vantata sui social delle sue iniziative. (continua a leggere dopo le foto)

cunial

cunial

La deputata aveva già attaccato Draghi durante un comizio

Come dicevamo, Sara Cunial in passato aveva già attaccato Mario Draghi. È successo durante un comizio, durante la presentazione del nuovo partito fondato dal comico Enrico Montesano. La deputata in quell’occasione ha spiegato che per lei il presidente del consiglio aveva tra i piani una fuga all’estero: “Questa gentaglia qui sono contenta che si sia fatta vedere in volto da quelle generazioni che li andranno a cercare. Lo troveranno, anche quando cercherà rifugio all’estero, come sta già facendo. Vuole già scappare eh”. Leggi anche l’articolo —> Draghi in Ucraina, l’orrore contro il Presidente italiano: le parole di Dmitry Medvedev

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004