Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Arriva il Bonus Tamponi e Mascherine: 130 euro per gli italiani

Arriva il Bonus Tamponi e Mascherine: 130 euro per gli italiani

La pandemia ha radicalmente cambiato le nostre vite. Gesti semplici come lo stringersi la mano o darsi il cinque sembrano qualcosa di appartenente ad epoche passate. Ormai siamo abituati al distanziamento sociale, che all’inizio di questa assurda avventura contro il Covid-19 ci sembrava qualcosa di difficile da affrontare. Anche la nostra spesa è cambiata, ora al fianco di pane e latte ci sono mascherine e tamponi rapidi. Due elementi che hanno influenzato anche la nostra vita economica, visto che hanno dei costi ben precisi. Una grossa novità è giunta dall’Agenzia delle Entrate. L’Ente ha stabilito che ci saranno dei rimborsi per spese in farmacia che riguardano l’acquisto anche di questi nuovi accessori indispensabili. (Continua dopo la foto)

mascherine ffp2 come usarle

Arriva il Bonus Tamponi e Mascherine: 130 euro per gli italiani

Secondo l’associazione dei consumatori Consumerismo, un cittadino per acquistare mascherine chirurgiche e ffp 2 spende in media 300 euro l’anno. A questo, si aggiungono anche i costi per i tamponi con una spesa media mensile di circa 75 euro, che portano la spesa totale a circa 1200 euro l’anno. Questa spesa è quindi diventata tanto obbligatoria quanto necessaria, spingendo alcune associazioni a chiedere di poter detrarre questi costi dalla dichiarazione dei redditi. Ora l’Agenzia delle Entrate ha reso noto che l’acquisto in particolare dei tamponi e delle mascherine sarà soggetto a dei rimborsi. Si prevede una detrazione del 19% all’interno della propria dichiarazione per quegli accessori medici provvisti di apposito bollino di legge CE. Il relativo scontrino o fattura dovrà però indicare al proprio interno sia che tale dispositivo sia conforme alle regole attualmente vigenti, ovvero dovrà riportare il codice AD. (Continua a leggere dopo la foto)

ema

Detraibili anche esami di laboratorio e controlli medici

I rimborsi per mascherine e tamponi concepiti dall’Agenzia delle Entrate ammontano al 19% della parte che eccede 129,11 euro. Ed oltre a questi dispositivi indispensabili per rallentare la diffusione del virus, saranno detraibili anche esami di laboratorio e controlli medici, ma devono essere tracciabili. Fanno eccezione i controlli in farmacie e laboratori affiliati al Sistema Sanitario Nazionale. Le detrazioni riguarderanno i nuclei famigliari con Isee annuo non superiore ai 36mila euro.

Green Pass obbligatorio, ecco in quali negozi verrà richiesto per poter entrare

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004