Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Le cause della morte di Mino Raiola: una grave malattia lo ha colpito nei mesi scorsi. Ecco di che si tratta

Le cause della morte di Mino Raiola: una grave malattia lo ha colpito nei mesi scorsi. Ecco di che si tratta

Lutto nel mondo del calcio: Mino Raiola si è spento ieri pomeriggio al San Raffaele di Milano, dove era ricoverato da tempo. La notizia era stata annunciata erroneamente giorni prima da alcuni quotidiani, poi smentita dallo stesso Raiola. Adesso invece non è arrivata nessuna smentita, anzi, la conferma sui social e attraverso un comunicato della famiglia del procuratore calcistico. Ma quali sono state le cause della morte di Mino Raiola? Una grave malattia l’avrebbe colpito nei mesi scorsi. In questo articolo vi sveliamo ulteriori dettagli. (Continua dopo la foto…)

Chi è Mino Raiola

Mino Raiola si è spento ieri all’ospedale San Raffaele di Milano. È stato uno dei migliori procuratori calcistici di sempre, forse il migliore in assoluto. Nasce a Nocera Inferiore, in provincia di Salerno, ma emigra presto insieme alla sua famiglia in Olanda, ad Haarlem. Nei Paesi Bassi costruisce il suo successo e soprattutto coltiva la sua passione per il calcio. Tenta di diventare calciatore, ma smette a diciotto anni. Milita tra le fila dell’Haarlem, di cui poi diviene talent scout ed in seguito direttore sportivo. Nel frattempo fonda anche una società di intermediazione, diventando rappresentante all’estero di alcuni calciatori olandesi. In quegli anni l’Olanda è una fucina di talenti, mentre l’Italia è probabilmente il paese più ricco e quello con il migliore mercato in termini calcistici. Raiola porta Rijkaard al Milan, Bergkamp all’Inter, Roy al Foggia. Inizia così a costruire la sua fama. Nel giro di poco tempo rappresenta i migliori calciatori del globo terrestre. Tra i suoi migliori assistiti ricordiamo sicuramente Pavel Nedved, Zlatan Ibrahimovic, Mario Balotelli, Paul Pogba, Romelu Lukaku, Matthjis De Ligt, Hirving Lozano e molti altri ancora. (Continua dopo la foto…)

Walter Mazzarri, il terribile lutto per l’allenatore del Cagliari: la notizia poco fa

Le cause della morte di Mino Raiola

Prima la smentita, poi la conferma: le condizioni di Mino Raiola sono precipitate da un giorno all’altro, anche se da tempo pare che il procuratore sportivo combattesse contro una grave malattia. Non si è mai saputo di preciso di cosa fosse affetto Raiola. In passato si è parlato di un problema ai polmoni, ma non c’è stata mai nessuna conferma ufficiale. Da tempo il procuratore era uscito fuori dai radar perchè aveva deciso di curarsi, ma non ce l’ha fatta. Dopo una strenua battaglia, condita da secche smentite sulla sua presunta morte, Raiola si è arreso.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor