Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Cina, guerra imminente? Taiwan distribuisce ai cittadini un manuale per sopravvivere all’attacco

Cina, guerra imminente? Taiwan distribuisce ai cittadini un manuale per sopravvivere all’attacco

Il ministero della Difesa di Taiwan ha pubblicato un manuale in cui consiglia ai civili come prepararsi per una potenziale guerra. Nel documento ci sono tutte le indicazioni su come agire in caso di attacco aereo e sopravvivere ad eventi disastrosi. Il motivo? Il timo che la Cina possa invadere il paese da un momento all’altro.

La Cina è il nemico di Taiwan

I tawanesi temono che la Cina possa invadere il paese. La situazione è analoga a quella tra Ucraina e Russia. I cinesi vorrebbero fare loro Taiwan, Stato sovrano composto da un gruppo di isole al largo delle coste cinesi. Pechino non ha mai controllato Taiwan, ma considera lo stato come parte dei suoi territori. Il pressing è aumentato con la presidenza di Xi Jinping dopo la salita al potere a Taipei di Tsai Ing-wen, che vuole a tutti i costi l’autonomia dal continente.  Il ministero della Difesa di Taiwan ha dunque deciso di preparare i cittadini ad un potenziale attacco da parte della Cina.

Leggi anche: Principe Carlo, quando avverrà la sua incoronazione

Il manuale di Taiwan in caso di attacco

Dove trovare rifugi antiaerei, cosa fare in caso di crollo di edifici, come accumulare rifornimenti di emergenza: tutte informazioni contenute nel documento per i cittadini tawanesi. Il manuale è composto di 28 pagine in lingua cinese: contiene i codici QR che gli utenti possono scansionare per accedere alle indicazioni su dove andare e cosa fare in caso di emergenza grave., par. Un vero e proprio manuale di sopravvivenza.

Il documento ha anche una sezione sulla preparazione al combattimento e sulla mobilitazione dei riservisti in tempo di guerra. Il Paese, insomma, si prepara a difendersi. Oltre a continuare ad acquistare armi dagli Usa, Taiwan, sta valutando anche altre misure tra cui l’estensione del servizio militare obbligatorio a 12 mesi, dai quattro attuali. Intanto ancora non si sa cosa farebbero gli Stati Uniti in caso di attacco a Taiwan, manderebbero le truppe in Cina?

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor