Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Italia in lutto per la morte di Giulia e Alessia: il triste annuncio

Italia in lutto per la morte di Giulia e Alessia: il triste annuncio

La triste vicenda di Giulia e Alessia Pisanu ha sconvolto l’Italia intera. Le due sorelle, domenica 31 luglio 2022, sono state investite da un treno alta velocità Frecciarossa, che arrivava alla stazione di Riccione da Pescara e sarebbe stato diretto a Milano. Alcuni testimoni riferiscono che le giovani avrebbero tentato di attraversare i binari barcollando, ma la Polfer sta indagando. L’Italia ovviamente è in lutto per la morte delle due giovani sorelle. (Continua dopo la foto…)

Tragedia a Riccione, il racconto dei testimoni degli ultimi istanti di Alessia e Giulia Pisanu, morte sui binari

La morte di Giulia e Alessia Pisanu

Giulia e Alessia Pisanu sono le due sorelle di 17 e 15 anni, originarie di Castenaso, in provincia di Bologna, travolte dal treno alta velocità Frecciarossa alla stazione di Riccione. Il treno proveniva da Pescara ed era diretto a Milano. A Riccione non si sarebbe dovuto fermare ed invece ha arrestato la sua corsa 700 metri dopo l’impatto con le due sorelle. Alcuni testimoni riferiscono che le due sorelle avrebbero tentato di attraversare i binari barcollando, ma il personale Polfer, che procede sotto il coordinamento del pm Bradanini, sta indagando con il supporto in stazione dei carabinieri della Compagnia di Riccione e la polizia scientifica.

Il potente impatto con il treno ha ovviamente dilaniato i corpi delle due ragazze. Il veicolo ad alta velocità ha trascinato le giovani per 700 metri in direzione Nord, lasciando scarpe, effetti personali e anche resti dei corpi dilaniati a bordo binari della stazione di Riccione. Una delle due sorelle sarebbe stata riconosciuta grazie al ritrovamento del cellulare sul luogo dell’impatto. È stato poi il padre delle due sorelle, recatosi all’obitorio dell’ospedale di Riccione, ad identificare ufficialmente le due vittime. (Continua dopo la foto…)

Incidente a Riccione, parla l’amica: “Ecco chi erano Giulia e Alessia”

Indetto lutto cittadino

Il Comune di Castenaso, in provincia di Bologna, ha indetto una giornata di lutto cittadino nel giorno delle esequie di Giulia e Alessia Pisanu, le due sorelle travolte e uccise domenica mattina da un treno a Riccione. Al momento, però, non si conosce ancora la data dei funerali. L’annuncio del lutto cittadino è stato dato dal sindaco Carlo Gubellini. La famiglia, invece, ha chiesto di rinviare eventi o cerimonie in memoria delle due adolescenti a settembre: “Ora è troppo presto per loro, sono sconvolti e non se la sentono di affrontare qualsiasi evento pubblico, preferiscono mantenere privato il loro dolore”. Il Comune ovviamente ha rispettato la decisione della famiglia Pisanu.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004