Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Joseph Ratzinger, la notizia fa il giro dei social in questi minuti

Joseph Ratzinger, la notizia fa il giro dei social in questi minuti

La notizia appena arrivata su Joseph Ratzinger è veramente incredibile. L’annuncio ha fatto il giro dei social in questi minuti. I felici sono rimasti increduli. Nessuno, infatti, si sarebbe aspettato una notizia del genere. Se fosse confermata creerebbe un vero e proprio polverone in Vaticano. In questo articolo vi spieghiamo di che cosa si tratta. (Continua dopo la foto…)

Chi è Joseph Ratzinger

Joseph Ratzinger è il papa emerito della Chiesa cattolica. È stato il 265º papa della Chiesa cattolica e vescovo di Roma dal 19 aprile 2005 al 28 febbraio 2013 con il nome di Papa Benedetto XVI. È stato il settimo pontefice tedesco nella storia della Chiesa cattolica. L’11 febbraio 2013 ha annunciato la sua rinuncia nel concistoro ordinario. Da quel momento il suo titolo è diventato sommo pontefice emerito o papa emerito, mentre il suo trattamento è rimasto quello di Sua Santità. È stato l’ottavo pontefice a rinunciare al ministero petrino. Come suo successore è stato eletto papa Francesco al quinto scrutinio il 13 marzo 2013 durante il conclave tenutosi nello stesso anno. (Continua dopo la foto…)

“Irriconoscibile”. Joseph Ratzinger, la foto sconvolgente scattata poche ore fa

La notizia sul papa emerito

Nelle ultime ore circola una teoria sul papa emerito Joseph Ratzinger. A pronunciarsi è Diego Fusaro, famoso per le sue teorie anti-americane. Secondo costui, Ratzinger fu quasi costretto a rinunciare al papato. Il motivo? L’apertura nei confronti della Russia. Fusato ha pubblicato su Twitter la sua tesi: “Molto probabilmente l’apertura di Ratzinger alla Russia di Putin, non solo sul piano strettamente religioso, fu uno dei motivi che portò alla fine del suo pontificato e al ‘regime change’ che condusse al soglio pontificio il nuovo papa teologicamente corretto“. Questa ovviamente è un’indiscrezione e come tale da prendere con le pinze. In realtà, Papa Benedetto XVI motivò così la sua scelta: “Dopo aver ripetutamente esaminato la mia coscienza davanti a Dio, sono pervenuto alla certezza che le mie forze, per l’età avanzata, non sono più adatte per esercitare in modo adeguato il ministero petrino. […] per governare la barca di san Pietro e annunciare il Vangelo, è necessario anche il vigore sia del corpo, sia dell’animo, vigore che, negli ultimi mesi, in me è diminuito in modo tale da dover riconoscere la mia incapacità di amministrare bene il ministero a me affidato.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor