Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Lapo Elkann, l’intervento in Ucraina lascia tutti senza parole: cos’è successo

Lapo Elkann, l’intervento in Ucraina lascia tutti senza parole: cos’è successo

L’intervento in Ucraina di Lapo Elkann lascia tutti senza parole. Quello che ha fatto non ha precedenti. Tutti sono rimasti a bocca aperta di fronte al suo gesto. Se ne parlerà sicuramente a lungo, perchè quello che ha fatto potrebbe restare nella storia. Nonostante l’Ucraina sia ormai da tempo un territorio di guerra, Lapo ha voluto intervenire sul campo. In questo articolo vi spieghiamo nei dettagli cosa ha fatto. (Continua dopo la foto…)

Chi è Lapo Elkann

Lapo Edovard Elkann è un famoso imprenditore italiano, nato a New York il 7 ottobre 1977. È presidente, fondatore e maggior azionista di Italia Independent Group. È inoltre presidente e fondatore di Garage Italia Customs, Independent Ideas, ed è stato membro del consiglio di amministrazione di Ferrari N.V. e responsabile della promozione del marchio di Fiat Group.

È il secondogenito di Margherita Agnelli e del giornalista e scrittore Alain Elkann. Suo fratello è John Elkann, presidente del gruppo Fiat, mentre suo nonno è l’Avvocato Gianni Agnelli. Si è diplomato a Parigi presso il Liceo Victor Duruy e si è laureato alla European Business School di Londra in Relazioni internazionali.

La sua vita sentimentale è sempre stata molto movimentata. Ha avuto una storia abbastanza lunga con l’attrice Martina Stella e altri numerosi flirt, tra cui si ricordano quello duraturo con la lontana cugina Bianca Brandolini d’Adda, con la miliardaria kazaka Goga Ashkenazi e successivamente con la gallerista e collaboratrice di Vogue Carlotta Loverini Botta. (Continua dopo la foto…)

Lapo Elkann si è sposato, matrimonio segreto con Joana Lemos

L’intervento in Ucraina

Lapo Elkann ha deciso di intervenire in prima persona per la guerra in Ucraina. Il rampollo della famiglia Agnelli ha affittato un boeing ed è riuscito a portare in salvo dall’Ucraina bombardata dai russi circa 150 persone, oltre a dieci cani e cinque gatti. È stato lui stesso ad annunciare la notizia attraverso i suoi profili social. Ciò è stato possibile grazie alle donazioni degli amici in occasione del suo matrimonio con Joana Lemos, ex campionessa di rally con la quale è convolato a nozze il 7 ottobre scorso. Le donazioni sono pervenute alla FondazioneLAPS, fondata da Elkann nel 2017.

Con la somma raccolta ha affittato un boeing per portare in Portogallo 150 ucraini, 10 cani e 5 gatti salvandoli così dalla guerra. Lapo aveva già condannato la guerra, schierandosi contro l’aggressione di Mosca. Il rampollo della famiglia Agnelli aveva inoltre deciso di sospendere la distribuzione in Russia degli occhiali Italia Independent, in segno solidarietà nei confronti del popolo ucraino.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor