Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Multe da capogiro in arrivo: italiani fate attenzione a questa cosa. La notizia è tremenda

Multe da capogiro in arrivo: italiani fate attenzione a questa cosa. La notizia è tremenda

Brutta notizia per gli italiani: sono in arrivo multe da capogiro. Tutto dovranno fare attenzione a questa casa. Il rischio è di ricevere una multa molto salata. La decisione è stata presa di recente e adesso spetterà alle autorità controllare che sia rispettata su tutte le strade e autostrade italiane. In questo articolo vi sveliamo tutti i dettagli di questa tremenda notizia per gli italiani. (Continua dopo la foto…)

Multe da capogiro in arrivo per gli italiani

Sono in arrivo multe da capogiro per gli italiani. Non tutti ovviamente sono interessati da questa notizia, ma solo chi non rispetta la decisione presa di recente dal governo. Tutti gli italiani, ed in particolare gli automobilisti, dovranno dunque fare attenzione a questa cosa. Il rischio è di ricevere una multa molto salata in caso di inadempienza. Nelle prossime ore le autorità di competenza controlleranno i veicoli che transiteranno sulle strade e autostrade italiane. Chi non rispetterà questa decisione presa dal governo subirà una pesante sanzioni amministrativa. Di seguito vi sveliamo cosa fare per evitare la multa. (Continua dopo la foto…)

Nuove regole e nuove multe dal 1° maggio: ecco cosa cambia in Italia

Nuove multe in arrivo per chi non usa il POS: cosa succederà dal 30 Giugno

La notizia

Scatta l’operazione “Vacanze sicure” della Polizia di Stato. Nelle prossime ore si intensificheranno i controlli della polizia stradale in virtù dell’avvio delle vacanze. Solo mese di maggio sono previsti circa 12mila controlli. La notizia è stata riportata da Assogoma: “I controlli avranno luogo sulle strade dal Friuli Venezia Giulia alla Sicilia, passando per la Lombardia, l’Emilia Romagna, la Campania ed il Molise”.

Le autorità incaricate controlleranno la profondità del battistrada (il limite minimo legale in Italia è di 1,6 mm), eventuali danneggiamenti, la corrispondenza delle misure delle gomme rispetto a quanto previsto su libretto e dal Codice della Strada e la corrispondenza delle caratteristiche previste dalla legge. Dal 6 maggio al 14 ottobre, inoltre, è vietato circolare con gomme di tipo M+S (invernali e All Season inclusi) con codice di velocità inferiore a quello scritto sulla carta di circolazione dell’auto. Le autorità saranno minute di spessimetri di precisione e i moduli per le verifiche.

Prima di partire per le vacanze, dunque, fate attenzione alle vostre gomme. Vi consigliamo di fermarvi da un gommista e far controllare se la vostra auto è a norma. Il rischio è di ricevere una multa molto salata in caso di fermo da parte della polizia stradale.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004