Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Vittorio Feltri, l’appello a Papa Francesco: “Non andare a Mosca da Putin”

Vittorio Feltri, l’appello a Papa Francesco: “Non andare a Mosca da Putin”

Dalle pagine di “Libero”, il direttore Vittorio Feltri lancia un appello a Papa Francesco: “Non andare a Mosca da Putin“. Secondo il giornalista, infatti, sarebbe una scelta azzardata, sia per le condizioni del vescovo di Roma che per il carattere “dispotico” del presidente russo. “Il capo della cristianità non deve andare in bocca al lupo col rischio di essere sbranato”, esclama Feltri. (Continua dopo la foto…)

Possibile incontro tra Papa Francesco e Putin

Dopo l’apertura di Papa Francesco ad avere un incontro con il presidente russo Vladimir Putin a Mosca, è arrivata la risposta ufficiale del Cremlino. L’ambasciatore russo in Vaticano, Aleksandr Avdeev, ha affermato che “in qualsiasi situazione internazionale il dialogo con il Pontefice è importante per noi e lui è sempre un gradito e desiderato interlocutore”. La conferma su un possibile incontro è arrivata anche dall’arcivescovo di Mosca presidente dei vescovi cattolici della Russia Paolo Pezzi: “L’idea di incontrarsi possa essere vista positivamente dal presidente Putin”. L’incontro dunque potrebbe avvenire, ma c’è chi, come Vittorio Feltri, si mostra scettico. Di seguito vi riportiamo le dichiarazioni del direttore di “Libero”. (Continua dopo la foto…)

Papa Francesco, il Pontefice parla delle sue condizioni di salute: fedeli preoccupati

L’appello di Vittorio Feltri a Papa Francesco

Vittorio Feltri lancia un appello a Papa Francesco dalle pagine di “Libero”. Secondo il noto giornalista, andare a Mosca per avere un colloquio con Putin potrebbe essere rischioso per il vescovo di Roma, sia per le sue condizioni fisiche (“alla sua età avanzata e con una gamba che assomiglia a Kiev, tutta rotta”) sia per il carattere “dispotico” del suo interlocutore (“Putin non è l’uomo più ragionevole della Terra”). Feltri, dunque, dà un consiglio al Santo Padre: “Io sono un uomo semplice e pratico e le consiglio di parlare con il suddetto despota al telefono, il quale mi pare che funzioni perfino a Mosca”. Il direttore di “Libero” poi aggiunge: “Caro Pontefice, non insista, il capo della cristianità non deve andare in bocca al lupo col rischio di essere sbranato, le conviene predicare a distanza”. Vedremo se Papa Francesco deciderà di accogliere l’appello di Feltri o se si recherà ugualmente a Mosca per parlare con il presidente russo.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor