Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Russia, il diplomatico russo Paramonov minaccia “conseguenze irreversibili” per l’Italia

Russia, il diplomatico russo Paramonov minaccia “conseguenze irreversibili” per l’Italia

L’Italia risulta essere nella lista dei paesi “ostili” alla Russia presentata a Vladimir Putin. Essendo parte integrante della NATO, infatti, l’Italia è tra le nazioni che hanno inasprito le sanzioni nei confronti della Russia. Tale azione, però, potrebbe avere “conseguenze irreversibili”, come annunciato dal diplomatico russo Alexei Paramonov. (Continua dopo la foto…)

russia italia

La guerra tra Russia e Ucraina

Il conflitto russo-ucraino è scoppiato nel febbraio 2014, quando gruppi di soldati russi hanno occupato postazioni strategiche ed infrastrutture in Crimea. Lo status della Crimea è sicuramente uno dei principali motivi di scontro tra le due nazioni. Oltre alla Crimea, Russia e Ucraina si contendono anche la regione del Donbass, dove, nel marzo 2014, in seguito ad alcune proteste sfociate in una guerra tra governo ucraino e filorussi, si sono formate due repubbliche indipendenti: Donesk e Lugansk. La Russia, inoltre, contesta anche la possibile adesione dell’Ucraina alla NATO.

Nel febbraio 2022, il presidente russo Vladimir Putin ha dato mandato di invadere letteralmente l’Ucraina. È stata colpita per prima la capitale Kiev, poi la città di Kharkiv ed in seguito i porti strategici di Odessa e Mariupol. L’azione dell’armata russa è proseguita, colpendo anche le città di Dnipro e Leopoli. L’Ucraina ha opposto una strenua resistenza, nonostante le forze siano contate rispetto all’esercito russo.

L’azione dell’armata russa è stata ovviamente condannata dalla Nato e dagli Stati presenti al suo interno. Nei confronti della Russia sono state inasprite le sanzioni, cercando di colpire, oltre che l’economia del paese, anche i possedimenti degli oligarchi russi, altro punto di forza del presidente Putin.  Dal canto suo, però, il leader russo ha “minacciato” i nemici, annunciando “conseguenze mai viste nella storia” nel caso questi intervenissero nella guerra con l’Ucraina. Putin ha inoltre messo in stato di allerta le forze di dissuasione russa. Il pericolo di una guerra atomica incombe incessante sul mondo. (Continua dopo la foto…)

Guerra Russia-Ucraina, l’arma “segreta” di Putin: si chiama Satan 2 ed è imprendibile

russia italia

Le “conseguenze irreversibili” per l’Italia annunciate dalla Russia

L’Italia risulta essere tra i paesi “ostili” alla Russia. Il diplomatico russo Alexei Paramonov ha annunciato “conseguenze irreversibili” per il nostro paese. L’Italia, infatti, è tra le nazioni che hanno inasprito le sanzioni nei confronti della Russia. Il gesto ovviamente non è piaciuto a Putin e ai suoi ministri. Paramonov ha attaccato frontalmente il ministro della Difesa Lorenzo Guerini, reo secondo lui di aver voltato le spalle a Mosca che aveva aiutato l’Italia durante la pandemia di Covid-19. Le “conseguenze irreversibili” annunciate da Paramonov potrebbe riguardare ovviamente i flussi di gas provenienti dalla Russia. Attualmente l’Italia importa circa il 30% di metano dalla Russia. Qualche tempo fa, il ministro Roberto Cingolani dichiarò che “se la Russia dovesse chiudere domani il rubinetto del gas, avremmo scorte per otto nove settimane”.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor