Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Ucciso a coltellate mentre dorme a 11 anni: “È stata la mamma”

Ucciso a coltellate mentre dorme a 11 anni: “È stata la mamma”

Tragedia in una famiglia: un bambino di appena 11 anni muore accoltellato. Stando a quanto si apprende, pare che il bambino stesse dormendo nel suo letto quando la mamma l’avrebbe aggredito con alcune coltellate. Le urla hanno svegliato il padre del bambino, che, una volta alzatosi, ha potuto constatare solo la drammatica scoperta. La donna è stata trovata in un’altra stanza dove giaceva ferita. (Continua dopo la foto…)

Tragedia in Puglia, Donatella uccisa dal marito: il movente è sconvolgente

Bambino di 11 anni ucciso a coltellate dalla mamma

Un bambino di 11 anni è morto per accoltellamento per mano della mamma. Il piccolo dormiva nella sua stanza, quando è stato raggiunto dalla madre, che l’ha accoltellato. Il padre ha sentito le urla del figlio e si è alzato, ma per il piccolo non c’è stato nulla da fare. La mamma, nel frattempo, si trovava ferita in un’altra stanza. Il padre ha chiamato prontamente i soccorsi, ma per il figlio già non c’era più nulla da fare.

Dopo aver ucciso a coltellate il figlio, la donna avrebbe usato la stessa arma per procurarsi la morte. Questa, però, non sarebbe stata la prima manifestazione di violenza da parte della donna. Si apprende, infatti, che padre e figlio si erano trasferiti da poco proprio a causa degli episodi di violenza della madre. La coppia era addirittura in procinto di separarsi. La mamma non vedeva il figlio da circa 40 giorni. Questa volta, però, il compagno le aveva permesso di trascorrere la notte con loro in casa. Mai avrebbe immaginato che la donna avrebbe poi causato la morte del figlio. (Continua dopo la foto…)

Tragedia nella Tv: addio al famoso attore di soli 18 anni. La chiamata prima della morte è agghiacciante

Dov’è successo

La tragedia si sarebbe consumata nella città di Hobbs, nel New Mexico, dove risiedevano il padre e il figlio. Come abbiamo spiegato, la donna che ha commesso il reato era stata allontanata dal figlio perchè già in diverse occasioni aveva dimostrato di essere violenta. La mamma non vedeva da circa 40 giorni il suo bambino. Questa volta, però, il compagno le ha permesso di trascorrere una notte con loro in casa. Non avrebbe mai immaginato cosa sarebbe successo da lì a poco. La donna si è alzata nel bel mezzo della notte ed ha accoltellato il figlio.
Su Facebook, la donna ha pubblicato in passato diversi post ambigui: “Ecco perché non voglio figli, non mi lasciano libera”. Dopo l’omicidio, Mary Johnson è stata ricoverata in ospedale ma la polizia avrebbe già emesso un mandato di cattura per omicidio di primo grado.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004