Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Tragedia in Puglia, Donatella uccisa dal marito: il movente è sconvolgente

Tragedia in Puglia, Donatella uccisa dal marito: il movente è sconvolgente

La storia che stiamo per raccontarvi sembra tratta da una serie Tv crime, eppure è tutto vero. I fatto si sono svolti una quindicina di giorni fa in Puglia, una regione del nostro bellissimo Paese. Una donna, mamma di due figli e moglie amorevole, è stata uccisa da suo marito con delle coltellate a sangue freddo. Dopo giorni di indagini gli inquirenti sono riusciti finalmente a dare una prima ricostruzione di quanto accaduto: il movente del delitto è a dir poco sconvolgente. (Continua a leggere dopo la foto)

lutto italia

Tragedia in Puglia, Donatella uccisa dal marito: il movente è sconvolgente

Circa 15 giorni fa, Novoli, un paesino della Puglia, in provincia di Lecce, ha assistito ad un vero e proprio dramma. Donatella Miccoli, madre e moglie premurosa, come riportato da Più Donna, è stata accoltellate dal marito, Matteo Verdesca, nella camera da letto della loro casa mentre i due bambini erano in un’altra stanza. I due coniugi, sposati da 9 anni, hanno avuto un periodo di crisi che hanno cercato di superare per amore della famiglia e dei figli. Il 19 giugno scorso, però, il marito Matteo, in preda alla rabbia e alla gelosia, ha accoltellato Donatella Miccoli di soli 38 anni. Subito dopo, nella sua Twingo, ha raggiunto i genitori a Veglie mettendo al sicuro i bambini. Dopodiché si è recato nelle campagne leccesi e si è suicidato dandosi fuoco. Ora dopo giorni di indagini, gli inquirenti avrebbero scoperto il movente dell’omicidio. (Continua a leggere dopo la foto)

La ricostruzione degli inquirenti

Il movente dell’omicidio sarebbe da rintracciare sul suo profilo Instagram di Donatella. Un commento sotto una foto dei due coniugi avrebbe indispettito Matteo tanto da scatenare la furia omicida. Dettagli maggiori non si conoscono ancora ma gli inquirenti stanno continuando ad indagare. Il 24 Giugno 2022 si sono svolti separatamente i funerali di Donatella e Matteo. Per quanto riguarda i bambini, di 2 e 7 anni, è stato applicato loro il  Protocollo operativo Giada, previsto nel caso di orfani speciali di femminicidio.

Elena Sofia Ricci, tremendo lutto per l’attrice: il messaggio sui social

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004