Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Zangrillo su tutte le furie: “Chi ci guadagna davvero”, ecco i nomi

Zangrillo su tutte le furie: “Chi ci guadagna davvero”, ecco i nomi

Il professor Alberto Zangrillo su tutte le furie. Egli è intervenuto sui social, esclamando: “Ecco chi ci guadagna davvero“. Il professore ha fatto tutti i nomi, schierandosi apertamente contro l’obbligo vaccinale introdotto dal governo per gli over 50. In questo articolo vi riportiamo le parole del professore trascritte sui social. (Continua dopo la foto…)

Chi è Alberto Zangrillo

Alberto Zangrillo è il primario dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione Generale e Cardio-Toraco-Vascolare, Referente Direzionale Aree Cliniche dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano. Egli collabora anche con la Casa di Cura La Madonnina e per l’Università Vita-Salute San Raffaele, dove ricopre i ruoli di Prorettore per le attività cliniche e professore Ordinario di Anestesiologia e Rianimazione. Egli è specializzato in Anestesia e Rianimazione. Prima di lavorare nel nostro paese, Zangrilli è stato a Londra, Barcellona, Montecarlo e Berlino. Poi si è stabilito definitivamente al San Raffaele di Milano. Secondo “Scopus”, è tra i primi dieci medici al mondo per numero di pubblicazioni in ambito “anesthesia” e “intensive care”. Egli è autore, infatti, di oltre 800 pubblicazioni, di cui oltre 400 su riviste internazionali indicizzate. La sua attività autoriale si completa di ulteriori 40 titoli, tra monografie e capitoli di libri.

In ambito di ricerca, invece, le principali linee perseguite dal professore sono: i supporti avanzati al circolo e alla ventilazione e la ventilazione non invasiva, il trattamento dello scompenso cardiaco acuto, le terapie anticoagulanti alternative in terapia intensiva, il trattamento dell’infarto miocardico acuto perioperatorio, la prevenzione della mortalità perioperatoria, la sepsi in terapia intensiva e molte altre ancora.
Ha ricevuto il titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana e di Commendatore dai Presidenti della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi e Giorgio Napolitano. (Continua dopo la foto…)

Covid Italia, Alberto Zangrillo parla della nuova variante Omicron

Quarta Repubblica, Alberto Zangrillo si scaglia contro Fabrizio Pregliasco

Zangrillo su tutte le furie

In seguito al provvedimento introdotto dal governo che prevede l’obbligo vaccinale per gli over 50, Zangrillo si è scatenato sui social, schierandosi apertamente contro e facendo i nomi di chi – secondo lui – ci guadagna da questo provvedimento. “Quando una misura di profilassi, supportata da solide evidenze scientifiche, viene prescritta dalla politica, perdono tutti” – afferma Zangrillo – “tranne i conduttori di talk show e i figuranti della sanità televisiva”. Secondo il professore si doveva continuare a seguire il programma di vaccinazione senza introdurre un obbligo che sarà in vigore fino a 15 giugno 2022.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004