Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “La carica dei 100 e 1”, arriva il nome del nuovo programma di Chiambretti: di cosa si tratta

“La carica dei 100 e 1”, arriva il nome del nuovo programma di Chiambretti: di cosa si tratta

“La carica dei 100 e 1”: ecco il nome del nuovo programma di Chiambretti. La nuova stagione di Canale 5 è alle porte e negli ultimi tempi stanno uscendo numerosi titoli che vedremo in autunno. Questo è un titolo evocativo, che ci riporta alla memoria il film della Disney. Il format della nuova trasmissione Mediaset prevede infatti che i protagonisti siano cento bambini, guidati dallo stesso Chiambretti. Ecco di cosa si tratta. (Continua a leggere dopo la foto)

La carica dei 100 e 1

“La carica dei 100 e 1” è il nome del nuovo programma di Chiambretti. La nuova stagione di Canale 5 è alle porte e questo è uno tra i titoli che vedremo in onda in autunno. Questo nome è evocativo e ci riporta alla memoria il film della Disney. Il format della trasmissione prevede infatti la presenza di cento bambini, con i quali si dovrà confrontare lo stesso Chiambretti. I protagonisti avranno un’età compresa tra i 6 e gli 11 anni.

Per quanto riguarda il casting se ne sta occupando la società Sdl 2005 di Sonia Bruganelli. “La carica dei 100 e 1” smentisce definitivamente, dunque, l’ipotesi dell’arrivo di un altro titolo, “Talentissimo me”. Quest’ultimo era stato annunciato nel corso della presentazione dei palinsesti di Mediaset a fine giugno. Si trattava però di un’informazione definita provvisoria, incapace di esprimere a pieno tutti i canoni definiti dall’idea chiambrettiana.

Canale 5 “prepara” l’autunno: quando iniziano “Uomini e Donne”, “Tu Sì Que Vales”, “GFVip”

“La carica dei 100 e 1”, il nuovo programma di Chiambretti: di cosa si tratta

“La carica dei 100 e 1” non sarà un talent show, bensì uno show che vedrà Chiambretti interagire costantemente con dei bambini. Con questi ultimi il conduttore si confronterà liberamente e senza nessuna influenza esterna, con l’obiettivo di estrapolare da loro verità, leggerezza e dei punti di vista spontanei sul presente. A riguardo è stato questo ciò che ha espresso Chiambretti a TvBlog: “Sarei felice di incontrare l’universo infantile, che spesso è più interessante di quello maturo”. Lui ha poi continuato: “I bimbi sono privi di preconcetti e filtri. La Repubblica delle Bambine fu uno spin off, una prova e l’esperimento si rivelò gratificante“. Il programma inizierà nel mese di gennaio, come stabilito già da molto tempo. Chiambretti, dunque, riapproderà in prima serata ad una distanza di quattro anni da “Cr4 – La Repubblica delle Donne”.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004